Pneumatici vecchi: quando scadono e si cambiano?

Sapete che anche gli pneumatici hanno una scadenza?

Pneumatici vecchi e dove trovarli: ovviamente nella vostra auto, magari nel portabagagli dove avete quella famosa ruota di scorta che fortunatamente non avete mai usato, ma che sta lì intonsa da quindici anni. Sembra perfetta, ma è davvero così? Il vostro gommista ha provato a dirvelo, ma voi avete fatto orecchie da mercante. Oppure, la vostra è una situazione peggiore: non cambiate le gomme da tempo immemore e ora vi state chiedendo perché l’aderenza della vostra auto è peggiorata. Insomma, qualunque sia la vostra situazione di partenza, qua troverete le risposte alle vostre domande.

Gli pneumatici scadono?

Sì, gli pneumatici scadono. No, non hanno una data di scadenza impressa sul lato del battistrada, ma capirlo non è difficile. Ciò che bisogna memorizzare molto bene è che le gomme sono sottoposte a un invecchiamento e questo invecchiamento diminuisce nettamente le loro prestazioni. Il primo sintomo di anzianità, il più evidente, è l’indurimento. Però ci sono anche altri segnali. Questi sono i principali sintomi di un pneumatico vecchio:

  • indurimento della gomma;
  • le ruote hanno perso rotondità e l’auto perde aderenza;
  • battistrada distorto;
  • vibrazioni insolite al volante;
  • crepe sui fianchi.

Di base, la normativa prevede un limite di utilizzo di 10 anni dalla data di produzione, ma in genere di consiglia di controllare le gomme ogni anno e di sostituirle ogni cinque anni. In ogni caso, basta cercare i sintomi della check list per capire se il pneumatico è arrivato a fine vita.

Pneumatici vecchi: cosa li fa invecchiare?

Oltre allo stile di guida del/della conducente, ci sono altri fattori che fanno invecchiare le gomme. Prendete sempre in considerazione anche le temperature (quelle eccessive stressano moltissimo il materiale di cui sono composte le gomme), le strade che si percorrono (una strada piena di buche non è come una strada dove l’asfalto è liscio come un tavolo da biliardo), il meteo (pioggia, neve, grandine, etc).

Come far durare di più i pneumatici?

Posto che quelli montati sono naturalmente soggetti ad usura, la differenza la fa il metodo di conservazione quando sono smontati per il cambio stagione. Se avrete cura di sistemare gli pneumatici in un ambiente ventilato, fresco e senza umidità, dureranno di più.

 

Potrebbe interessarti anche: