Lexus RX 500H Hybrid Turbo F Sport+: l’ibrido votato alle performance

Il suv di lusso super sportivo: ecco Lexus RX 500H Hybrid Turbo. Prezzo e caratteristiche.

La nuova Lexus RX 500H Hybrid Turbo è la versione super sportiva, e super elettrica, del noto suv RX. Una versione che traccia una nuova direzione, quella della Premium Hybrid Electric. E’ con queste premesse che debutta RX 500h F SPORT+ come parte integrante della gamma RX.

Lexus RX 500H Hybrid Turbo: caratteristiche

La sua caratteristica principale è il motore: un propulsore turbo ibrido elettrico da 2,4 litri con cambio automatico a sei rapporti. La qualità dinamica è stata ulteriormente migliorata con il controllo di coppia della trazione integrale Direct4. Non solo emissioni zero o contenute, ma prestazioni decisamente migliorate.

Questo modello offre un’esperienza di guida potente e reattiva. Partiamo dalla scheda tecnica:

Motore ibrido elettrico 2.4 litri
Cavalli 371 CV
Coppia max 550 Nm
Accelerazione 6,2 secondi
Consumo WLTP 8,0-8,3 l/100 km

La novità è tutta nel propulsore: la sua architettura è diversa rispetto a quanto prodotto da Lexus fino a oggi. Di base, il principio del full hybrid electric è il medesimo, ma il motore elettrico anteriore è adesso posizionato tra il motore termico e il cambio automatico, su ciascun lato una frizione. Qual è la particolarità di questa architettura? Garantisce una notevole potenza: è l’RX più potente di sempre, specifica Lexus.

Lexus RX 500H Hybrid Turbo

Parliamo di un motore che sprigiona la bellezza di 371 CV con 550 Nm di coppia massima. Ottime le prestazioni. L’accelerazione da 0 a 100 km/h è in soli in 6,2 secondi. Ottimi i consumi: dagli 8,0 agli 8,3 l/100 km nel ciclo combinato WLTP.

Novità anche sul cambio: per la prima volta Lexus introduce un cambio automatico compatto a sei rapporti. Questo tipo di cambio viene usato per sfruttare al massimo la potenza e la coppia dei due motori.

Aggiornamenti significativi anche sul fronte batteria perché questo RX 500h utilizza per primo una batteria bi-polare al nichel-metallo idruro (NiMH). La particolarità di questa tecnologia è che riduce la resistenza e dunque si ha una maggiore capacità di carica e scarica. Ci sono risvolti positivi anche per le dimensioni perché nello stesso identico spazio si possono inserire molte più celle. A conti fatti, queste batterie consentono di ottenere il doppio della potenza. Anche il posizionamento, con l’abbassamento del baricentro, porta risvolti positivi.

Finita qui? Neanche per sogno. Anche questa RX 500h si avvantaggia della piattaforma Lexus GA-K. Questa piattaforma ha diversi lati positivi: rigidità del corpo vettura, telaio bilanciato e baricentro basso. Su questa base, il team ingegneristico ha progettato su misura tutti gli elementi dinamici come per esempio il Dynamic Rear Steering. 

Per quanto riguarda l’impianto frenante, la nuova RX Turbo monta dischi più potenti: sulle ruote anteriori ci son dischi ventilati da 400 mm con pinze in alluminio con sei pistoncini.

Lexus RX 500H Hybrid Turbo: esterni

Rispetto alla versione normale, la RX 500h F SPORT+ si distingue per alcune aggiunte stilistiche come dettagli in nero lucido, cerchi in lega da 21”, passaruota in tinta, paraurti con profilo aerodinamico, nuovo motivo per la griglia anteriore. Sei le tinte a disposizione: Sonic Copper, Bianco F-Sport, Nero Grafite, Blu Zaffiro, Sonic Grey, Sonic Platinum.

Lexus RX 500H Hybrid Turbo: interni

L’abitacolo è più sportivo con il volante F-Sport. Altri particolari più sporty sono i battitacco, la leva del cambio e la pedaliera in alluminio. I sedili sono sportivi e rivestiti in pelle. Gli interni sono di due tipi: Pelle F-Sport Black oppure Pelle F-Sport Dark Rose.

Lexus RX 500H Hybrid Turbo: prezzo e allestimenti

La versione turbo parte da 100.500 euro.

Potrebbe interessarti anche: