Auto ibride plug-in con incentivi 2024

Ecco un elenco di modelli plug-in hybrid che possono accedere agli ecobonus 2024

Alfa Romeo Tonale esterni

Gli ecobonus sono tornati e prevedono incentivi per tre fasce di emissioni. In questa guida parliamo delle auto ibride plug-in con incentivi 2024, ovvero tutte quelle macchine che rientrano nella fascia di emissione 21-60 gr/km. Ecco l’elenco dei modelli più interessanti:

  • Peugeot 3008 Hybrid
  • Volvo XC40 Recharge plug-in hybrid
  • Ford Kuga Plug-in hybrid
  • Mitsubishi Outlander Plug-in Hybrid
  • Jeep Compass 4xe plug-in hybrid
  • Mercedes-Benz GLA 250 E
  • Alfa Romeo Tonale Plug-in hybrid
  • Cupra Formentor Plug-in Hybrid
  • BMW X1 plug-in hybrid
  • Jeep Renegade 4xe

Per questo tipo di auto, gli incentivi 2024 sono molto generosi, anche se in misura inferiore rispetto alle auto elettriche: si parte da 4000 euro senza rottamazione e si arriva a 10.000 euro con la rottamazione delle auto molto inquinanti accompagnata da ISEE inferiore a 30.000 euro.

Approfondisci: Incentivi auto 2024: la guida completa

Peugeot 3008 Hybrid

Nuova Peugeot e-3008

La Peugeot 3008 Hybrid è un SUV che unisce stile, tecnologia e prestazioni eccezionail. Equipaggiata con un motore a benzina PureTech da 1.6 litri accoppiato a due motori elettrici, la 3008 Hybrid ha una potenza combinata di 225 CV. Questo powertrain permette una guida fluida e potente, con un’accelerazione rapida e una guida silenziosa in modalità elettrica.

L’autonomia in modalità elettrica è di circa 50 km, ideale per gli spostamenti quotidiani in città senza emissioni. Il sistema ibrido è abbinato a una trasmissione automatica a otto velocità, che permette cambi di marcia fluidi e una guida confortevole. La ricarica della batteria può avvenire comodamente a casa tramite una presa domestica o in tempi ridotti con un wallbox.

Gli interni della 3008 Hybrid sono eleganti e moderni, caratterizzati da materiali di alta qualità e un design intuitivo. Il Peugeot i-Cockpit, con il suo volante compatto e il display digitale, regala un’esperienza di guida coinvolgente e high-tech. I sedili ergonomici e lo spazio abbondante per i passeggeri rendono ogni viaggio confortevole.

Sul fronte tecnologico, la 3008 Hybrid è dotata di numerosi ADAS, tra cui il controllo adattivo della velocità, l’assistenza al mantenimento della corsia e il riconoscimento dei segnali stradali. Inoltre, il sistema di infotainment include un touchscreen da 10 pollici con navigazione integrata e connettività per smartphone.

Volvo XC40 Recharge Plug-in Hybrid

Il Volvo XC40 Recharge Plug-in Hybrid è un SUV compatto di lusso che unisce l’efficienza di un sistema ibrido plug-in con l’eleganza scandinava tipica del marchio Volvo. Questo modello è equipaggiato con un motore a benzina T5 da 1.5 litri e un motore elettrico, che insieme producono una potenza totale di 262 CV. La configurazione ibrida consente una guida dinamica e reattiva, con un’accelerazione scorrevole e una notevole riduzione delle emissioni.

L’autonomia in modalità elettrica del XC40 Recharge è di circa 45 km, sufficiente le normali commissioni quotidiane in città. Questa autonomia permette di spostarsi agevolmente senza dover utilizzare il motore a combustione interna. Il sistema di ricarica è pratico: la batteria si ricarica in poche ore con una presa domestica o in meno tempo con un caricatore rapido.

Gli interni del Volvo XC40 Recharge sono lussuosi e ben rifiniti, con un’attenzione particolare al comfort e alla sostenibilità. I sedili sono rivestiti in materiali ecocompatibili e offrono un ottimo supporto anche per i viaggi più lunghi. Il design minimalista del cruscotto integra perfettamente il display centrale touchscreen da 9 pollici, che gestisce il sistema di infotainment basato su Android.

Il Volvo XC40 Recharge è dotato di una gamma completa di sistemi di sicurezza avanzati, come il Pilot Assist, il City Safety e il Cross Traffic Alert. Questi ADAS aiutano a prevenire incidenti e migliorano l’esperienza di guida, rendendo ogni viaggio più sicuro e rilassante.

Ford Kuga Plug-in Hybrid

Ford Kuga Restyling 2024

La Ford Kuga Plug-in Hybrid è un SUV versatile e moderno, progettato per chi cerca un’auto ecologica senza compromettere le prestazioni: si tratta di un’ottima soluzione tra le auto ibride plug-in con incentivi 2024. Questo modello è equipaggiato con un motore a benzina Duratec da 2.5 litri abbinato a un motore elettrico, che insieme erogano una potenza combinata di 225 CV. La tecnologia ibrida plug-in consente una guida efficiente e silenziosa, con la possibilità di percorrere fino a 56 km in modalità completamente elettrica.

La batteria della Kuga Plug-in Hybrid può essere ricaricata facilmente a casa o presso stazioni di ricarica pubbliche. Il sistema di gestione dell’energia ottimizza l’uso dei due motori per massimizzare l’efficienza del carburante e ridurre le emissioni.

Gli interni della Kuga Plug-in Hybrid sono spaziosi e confortevoli, e sono caratterizzati da un design moderno e materiali di alta qualità. Il sistema di infotainment SYNC 3, con schermo touchscreen da 8 pollici, offre connettività avanzata e un’interfaccia intuitiva. I sedili ergonomici e il grande spazio per le gambe garantiscono un comfort superiore per tutti i passeggeri.

Sul fronte della sicurezza, la Ford Kuga Plug-in Hybrid è dotata di numerosi sistemi avanzati, tra cui il controllo adattivo della velocità, l’assistenza al mantenimento della corsia e il riconoscimento dei segnali stradali. Questi ADAS contribuiscono a rendere la guida più sicura e meno stressante, proteggendo sia il conducente che i passeggeri.

Mitsubishi Outlander Plug-in Hybrid

Mitsubishi 2024

Il Mitsubishi Outlander Plug-in Hybrid è un pioniere nel segmento dei SUV ibridi plug-in, combinando capacità off-road, efficienza e tecnologia avanzata. Equipaggiato con un motore a benzina da 2.4 litri e due motori elettrici, uno per ciascun asse, l’Outlander offre una trazione integrale elettrificata che eroga una potenza complessiva di 224 CV. Questa configurazione garantisce prestazioni robuste e un’ottima aderenza su diverse superfici stradali.

L’autonomia in modalità elettrica dell’Outlander Plug-in Hybrid è di circa 45 km. La ricarica della batteria è semplice e flessibile: può essere fatta anche con una presa domestica. Inoltre, il sistema di gestione dell’energia permette di scegliere tra diverse modalità di guida, ottimizzando l’uso del motore elettrico e quello a benzina.

Gli interni dell’Outlander Plug-in Hybrid sono spaziosi e ben rifiniti, con una configurazione a sette posti che lo rende ideale per le famiglie con tanti figli e amici. Il design degli interni è funzionale e moderno, con materiali di alta qualità e una buona ergonomia. Il sistema di infotainment, con touchscreen da 8 pollici, include funzioni come la navigazione, la connettività per smartphone e un impianto audio di alta qualità.

Sul fronte della sicurezza, l’Outlander Plug-in Hybrid è dotato di numerosi ADAS, tra cui il controllo adattivo della velocità, l’assistenza al mantenimento della corsia e la frenata automatica di emergenza. Questi sistemi avanzati migliorano la sicurezza complessiva del veicolo, proteggendo i passeggeri e rendendo ogni viaggio più tranquillo e sicuro.

Jeep Compass 4xe Plug-in Hybrid

La Jeep Compass 4xe Plug-in Hybrid rappresenta l’incontro tra il leggendario DNA off-road di Jeep e l’innovazione tecnologica dei powertrain ibridi. Anche questo modello è un’ottima scelta tra le auto ibride plug-in con incentivi. Equipaggiata con un motore a benzina da 1.3 litri e un motore elettrico posizionato sull’asse posteriore, la Compass 4xe ha una potenza combinata di 240 CV. Questa configurazione consente una trazione integrale elettrificata, garantendo prestazioni eccellenti su tutti i terreni ed è proprio questo il suo segreto.

L’autonomia in modalità elettrica della Compass 4xe è di circa 50 km: come si può notare, questo è un dato in comune a tantissime plug-in. La ricarica della batteria può essere effettuata comodamente a casa o presso una stazione di ricarica pubblica.

Gli interni della Jeep Compass 4xe sono progettati per offrire comfort e funzionalità, sempre nello stile americano tipico del brand Jeep. Il design è robusto e moderno, con materiali di alta qualità e una buona attenzione ai dettagli. Il sistema di infotainment Uconnect, con touchscreen da 8,4 pollici, offre una vasta gamma di funzioni, tra cui la connettività per smartphone, la navigazione e un impianto audio premium.

La sicurezza è una priorità per la Compass 4xe, che è dotata di una gamma completa di sistemi avanzati di assistenza alla guida. Tra questi, il controllo adattivo della velocità, l’assistenza al mantenimento della corsia e il monitoraggio degli angoli ciechi, che migliorano significativamente la sicurezza complessiva del veicolo e dei suoi occupanti.

Mercedes-Benz GLA 250 E

Suv Mercedes gla

La Mercedes-Benz GLA 250 E Plug-in Hybrid combina eleganza, tecnologia e prestazioni in un SUV compatto e raffinato. Questo modello è dotato di un motore a benzina da 1.3 litri abbinato a un motore elettrico, offrendo una potenza combinata di 218 CV. Il sistema ibrido consente un’accelerazione dinamica e una guida fluida, con la possibilità di percorrere fino a 60 km in modalità completamente elettrica.

La batteria della GLA 250 E può essere ricaricata facilmente a casa o presso stazioni di ricarica pubbliche: questa è una peculiarità delle plug-in che rende questo particolare tipo di veicolo molto flessibile e facile da utilizzare. questo modello ha la ricarica rapida che permette di ripristinare l’autonomia elettrica in tempi ridotti.

Gli interni della GLA 250 E sono ovviamente lussuosi e ricchi di tecnologia. Il design è caratterizzato da linee eleganti e materiali di alta qualità. L’atmosfera interna è sofisticata. Il sistema di infotainment MBUX, con display touchscreen da 10,25 pollici, haun’interfaccia intuitiva e numerose funzionalità, tra cui la navigazione, il controllo vocale e la connettività per smartphone.

La sicurezza è una delle priorità della Mercedes-Benz, e la GLA 250 E non fa eccezione. È dotata di una gamma completa di ADAS, tra cui il controllo adattivo della velocità, l’assistenza al mantenimento della corsia e il riconoscimento dei segnali stradali. Questi sistemi avanzati migliorano la sicurezza complessiva e rendono ogni viaggio più sereno e sicuro.

Alfa Romeo Tonale Plug-in Hybrid

Alfa Romeo Tonale esterni

L’Alfa Romeo Tonale Plug-in Hybrid segna l’ingresso del marchio italiano nel segmento dei SUV compatti ibridi plug-in. Questo modello è dotato di design distintivo Alfa Romeo ed è equipaggiato con un motore a benzina da 1.3 litri e un motore elettrico. La sua potenza combinata è di  di 275 CV. Il powertrain ibrido consente prestazioni elevate con un’accelerazione rapida e una guida sportiva, oltre che trazione integrale Q4.

L’autonomia in modalità elettrica della Tonale Plug-in Hybrid è di circa 50 km: sufficiente per le commissioni quotidiane in città. Anche per la Tonale vale il discorso fatto per gli altri modelli di questa lista: la batteria è molto facile da ricaricare, anche dal punto di vista delle tempistiche ridotte.

Gli interni della Tonale Plug-in Hybrid sono sportivi, con un design che riflette l’heritage di Alfa Romeo e dotati di materiali di alta qualità. I sedili sono rivestiti in pelle e Alcantara e sono ergonomici. Il sistema di infotainment, con touchscreen da 10,25 pollici, include funzioni avanzate come la navigazione, la connettività per smartphone e un impianto audio premium.

La sicurezza è un aspetto fondamentale della Tonale Plug-in Hybrid, che è dotata di numerosi sistemi avanzati di assistenza alla guida come gli altri modelli presenti in questa classifica. Tra questi, ricordiamo il controllo adattivo della velocità, l’assistenza al mantenimento della corsia e la frenata automatica di emergenza, che migliorano la sicurezza complessiva e proteggono i passeggeri in ogni situazione.

Cupra Formentor Plug-in Hybrid

Cupra Formentor

La Cupra Formentor Plug-in Hybrid è un SUV crossover unico nel suo genere che unisce prestazioni sportive e tecnologia avanzata in un design estremamente particolare che ne ha decretato il successo. Equipaggiata con un motore a benzina da 1.4 litri e un motore elettrico, la Formentor ha una potenza combinata di 245 CV. Questo sistema ibrido consente una guida dinamica e reattiva, con un’accelerazione estremamente rapida e un’ottima efficienza energetica.

Anche per la Formentor Plug-in Hybrid parliamo di un’autonomia in mobilità elettrica di 50 km. La batteria può essere ricaricata facilmente a casa o presso stazioni di ricarica pubbliche.

Spostandoci all’interno, possiamo dire che l’abitacolo della Formentor Plug-in Hybrid ha un design sportivo ed è caratterizzato da materiali di alta qualità e dettagli curati. I sedili sportivi offrono un ottimo supporto laterale, mentre il cruscotto è dominato dal grande touchscreen da 12 pollici, che gestisce il sistema di infotainment con navigazione, connettività per smartphone e un impianto audio di alta qualità.

La sicurezza è una priorità anche per la Formentor Plug-in Hybrid. Nel suo carnet tecnologico figurano tanti tipi di Adas. Tra questi, il controllo adattivo della velocità, l’assistenza al mantenimento della corsia e il monitoraggio degli angoli ciechi. Questi sistemi avanzati migliorano la sicurezza complessiva del veicolo e dei suoi occupanti, rendendo ogni viaggio più sicuro e confortevole.

BMW X1 Plug-in Hybrid

BMW X1 M35i xDrive

La BMW X1 Plug-in Hybrid è un SUV compatto molto valido come opzione tra le auto ibride plug-in con incentivi 2024. Equipaggiata con un motore a benzina da 1.5 litri e un motore elettrico, la X1 offre una potenza combinata di ben 220 CV.

Anche in questo caso, l’autonomia in modalità elettrica della X1 Plug-in Hybrid è di circa 50 km e la batteria può essere ricaricata velocemente e in diverse modalità.

Gli interni della X1 Plug-in Hybrid sono ben rifiniti, sono caratterizzati da materiali di alta qualità e da un design elegante. I sedili sono ergonomici e offrono un ottimo supporto, mentre il sistema di infotainment, con touchscreen da 10,25 pollici, include funzioni avanzate.

La BMW X1 Plug-in Hybrid, che è dotata di numerosi ADAS. Tra questi, il controllo adattivo della velocità, l’assistenza al mantenimento della corsia e il riconoscimento dei segnali stradali.

Jeep Renegade 4xe Plug-in Hybrid

Jeep Renegade MY24

La Jeep Renegade 4xe Plug-in Hybrid unisce lo spirito avventuroso di Jeep con l’efficienza di un sistema ibrido plug-in. Equipaggiata con un motore a benzina da 1.3 litri e un motore elettrico, la Renegade 4xe ha una potenza totale di 240 CV. Questa configurazione consente una trazione integrale elettrificata, garantendo prestazioni eccellenti sia su strada che fuoristrada.

L’autonomia in modalità elettrica della Renegade 4xe è di circa 50 km. La ricarica veloce è tra le opzioni, così come il poterla ricaricare anche a casa.

Gli interni della Jeep Renegade 4xe sono robusti e funzionali, con un design che riflette il carattere distintivo del marchio Jeep. I sedili sono comodi e offrono un buon supporto, mentre il sistema di infotainment Uconnect, con touchscreen da 8,4 pollici, include funzioni avanzate come la navigazione, la connettività per smartphone e un impianto audio di alta qualità.

La sicurezza è una priorità per la Jeep Renegade 4xe, che è dotata di una gamma completa di ADAS. Tra questi, il controllo adattivo della velocità, l’assistenza al mantenimento della corsia e il monitoraggio degli angoli ciechi.

Guarda il nostro speciale incentivi 2024!

Vota