Tesla Cybertruck e Roadster: Musk conferma debutto nel 2023

Tesla Cybertruck e Roadster: Elon Musk nelle scorse ha confermato che i due attesi modelli debutteranno nel 2023
auto tesla cybertruck
L'inconfondibile design Tesla

Tesla Cybertruck e Roadster sono due modelli particolarmente attesi dall’industria automobilistica. Si tratta del resto di due veicoli che sono stati svelati in anteprima già da alcuni anni. Dunque cresce la curiosità di sapere quando esattamente arriveranno sul mercato. Inoltre in tanti vogliono sapere quali saranno le caratteristiche delle versioni di produzione.

Tesla Cybertruck e Roadster debutteranno nel 2023

A proposito di Tesla Cybertruck e Roadster, nelle scorse ore registriamo alcune interessanti dichiarazioni da parte del numero uno di Tesla, l’amministratore delegato Elon Musk. Il CEO della casa automobilistica californiana ha confermato ufficialmente che il loro debutto avverrà nel corso del prossimo anno.

L’annuncio di Musk è stato effettuato durante l’evento “Cyber Rodeo“. Questo evento è stato realizzato per inaugurare la nuova Gigafactory che la casa americana ha costruito ad Austin Texas. L’imprenditore ha pure confermato che sempre il prossimo anno entrerà in produzione anche il camion elettrico Tesla Semi.

Dunque il 2023 dovrebbe essere un anno molto proficuo per Tesla che grazie a questi nuovi modelli dovrebbe aumentare e non di poco le sue immatricolazioni diventando sempre più protagonista nel settore automobilistico. Se Musk manterrà le sue promesse nel giro di un anno la casa automobilistica passerà dall’avere 4 modelli in gamma a 7. In particolare Tesla Cybertruck in Nord America dovrebbe garantire numeri importanti.

Tesla Cybertruck

Il pickup elettrico di Tesla nella sua versione di produzione non avrà maniglie

Nel corso del Cyber Rodeo, Musk ha pure mostrato nuovamente Tesla Cybertruck. Il pickup elettrico è entrato sul palco guidato da Franz von Holzhausen, capo del design di Tesla. I due hanno parlato di come questo modello si è evoluto dal giorno della sua prima apparizione.

Musk ha pure evidenziato come il veicolo di produzione sarà privo di maniglie, una cosa su cui lui e il suo team hanno lavorato negli ultimi anni.

Infine Musk ha anche anticipato che in futuro lancerà un nuovo modello appositamente realizzato per un servizio di taxi a guida autonoma, che ha intenzione di portare sul mercato nei prossimi anni. In questo caso però non sono state annunciate date.