Stellantis inaugura Battery Technology Center: offerta sostenibile

La struttura si trova a Mirafiori. “Ci troviamo davanti a un’opportunità unica di ridefinire la mobilità attraverso l’offerta di soluzioni intelligenti e sostenibili” ha dichiarato Ned Curic, Chief Engineering and Technology Officer di Stellantis.

stellantis

Il Gruppo Stellantis, che detiene diversi marchi automobilistici tra cui Fiat e Alfa Romeo, ha inaugurato a Mirafiori (Torino) il suo primo Battery Technlogy Center. Questo centro all’avanguardia rappresenta un investimento di 40 milioni di euro e si posiziona come un’infrastruttura cruciale per lo sviluppo e la produzione delle tecnologie di batteria che alimentano i veicoli dei marchi Stellantis.

Stellantis investe su Mirafiori

Questo è un investimento particolarmente importante per il gruppo. Il Battery Technology Center di Mirafiori è il più grande d’Italia e tra i più grandi in Europa, dimostrando l’impegno di Stellantis nell’avanzare nell’elettrificazione. Questo centro sarà il luogo dove più di 100 tecnici, per lo più dipendenti altamente specializzati di Stellantis, lavoreranno su una serie di compiti cruciali.

Tra le attività previste, ci sono stress test climatici, prove di durata del ciclo di vita delle batterie, sviluppo e taratura dei software per i sistemi di gestione delle batterie (BMS) e smontaggio di pacchi batteria e celle per analisi e benchmarking. Tutto ciò che serve, dunque, per sviluppare nuove tecnologie e gestire le batterie delle auto elettriche.

Investimenti globali per il gruppo Stellantis

L’innovazione non si ferma a Mirafiori. Il gruppo sta anche lavorando alla realizzazione di un Battery Technology Center per il Nord America, a Windsor, Ontario, Canada. Questo centro sarà parte di una rete globale di sviluppo e produzione delle batterie che comprenderà sei gigafactory.

Ned Curic, Chief Engineering and Technology Officer di Stellantis, ha sottolineato l’importanza di questo centro spiegando che il gruppo si trova davanti a un’opportunità unica di ridefinire la mobilità attraverso l’offerta di soluzioni intelligenti e sostenibili.

La strategia

L’integrazione verticale è al centro della strategia di Stellantis per produrre veicoli elettrici di alta qualità che soddisfino le esigenze dei clienti e riducano i tempi di consegna in tutto il mondo.

Il Battery Technology Center di Mirafiori copre un’area di 8.000 metri quadrati su tre livelli. La struttura è dotata di 32 camere climatiche, di cui 24 camere walk-in per i test dei pacchi batteria e 8 camere per prove sulle celle. Queste camere permettono il controllo delle condizioni ambientali, con una variazione massima di temperatura di 20 gradi al minuto, da -40 a 60 gradi Celsius. Il centro è in grado di testare fino a 47 pacchi batteria in parallelo.

Le otto camere riservate alle celle consentono il test di fino a 96 elementi in parallelo, focalizzandosi sullo studio di nuove composizioni chimiche e caratteristiche comportamentali delle celle per sviluppi futuri.

 

Potrebbe interessarti anche:

Vota