Renault Espace: arriva la sesta generazione, è un SUV

Renault Espace, un nome che evoca ricordi: una gloriosa storia che torna in auge più forte che mai. La casa automobilistica francese ha infatti svelato il nome del suo nuovo grande SUV da 5 e 7 posti ed è proprio Espace. Il modello si ricollega alle precedenti cinque generazioni: la prima volta, come concept, fu presentata nel 1983.

Nuovo Renault Espace: a 5 e 7 posti

Renault ha deciso di riannodare il filo con la storia e di riportare in alto un nome importante: Espace, un modello che è riuscito a stare sempre al passo con i tempi, versione dopo versione, aggiornamento dopo aggiornamento. Con questo annuncio, Renault apre un nuovo capitolo senza dimenticare la tradizione e i valori delle precedenti generazioni.

Il nuovo Espace sarà basato sulla piattaforma CMF-CD dell’Alleanza e potrà accogliere fino a 7 passeggeri. L’abitacolo sarà progettato per intraprendere anche lunghi viaggi. La presentazione ufficiale avverrà a primavera 2023, quindi tra non molto.

Renault Espace quattro generazioni

Come sarà il nuovo Espace?

Non ci sono dettagli né foto di anteprima: l’unica cosa che funge un po’ da anticipazione è un teaser. Nel video si vede per pochi secondi la parte posteriore di un’auto. Si vedono parte dei fari posteriori, a Led, e parte delle nervature che costituiscono un elemento dell’auto, presumibilmente il portellone. Tra i fari, la scritta Espace.

La storia di Espace

Il lungo cammino di questo modello, che culminerà a primavera con la presentazione della nuova attesa sesta generazione, inizia nel 1983 quando viene presentato come concept. Nella storia dell’automobile, quel giorno rimarrà una pietra miliare perché Renault sconvolse il panorama automobilistico con la prima monovolume familiare di grandi dimensioni. La forma dell’auto è inedita, ricorda il primo TGV, ma è inedito anche il nome perché con Espace si pone fine ai nomi alfanumerici.

La commercializzazione inizia nel 1984 ed è subito un grande successo: il suo punto forte è la modularità dello spazio. I sedili anteriori si girano e l’auto si trasforma in un salotto, i cinque sedili posteriori possono essere rimossi per aumentare la capacità di carico, l’abitacolo è confortevole e le prestazioni sono tipiche di un’auto di fascia alta. Dagli anni ’80 in poi è un susseguirsi di successi, innovazioni e miglioramenti.

A primavera si apre un nuovo capitolo: Espace come grande Suv fino a 7 posti.

 

Potrebbe interessarti anche: