Motore dell’auto: i cinque problemi più gravi e le loro cause

Il motore endotermico è composto da una miriade infinita di di pezzi grandi e piccoli, ma fondamentalmente sono cinque i problemi più gravi in cui può incorrere. Ecco la classifica e le cause.

Motore auto, tipo endotermico: il più diffuso, il più tradizionale, quello che forse andrà in pensione (o verrà più realisticamente ridimensionato). Composto da una miriade di pezzi piccoli e grandi, può incorrere in tantissimi problemi, ma sono solo cinque quelli più gravi. In questo articolo parliamo proprio di questi problemi e vi illustriamo le principali cause.

Motore auto endotermico: cos’è

Il motore è il cuore pulsante dell’automobile ed è responsabile di generare potenza e garantire il suo corretto funzionamento. Tuttavia, come qualsiasi altra macchina complessa, può incorrere in problemi che richiedono attenzione e manutenzione tempestiva. In questo articolo – come già detto in apertura – esploreremo i 5 problemi più gravi che possono affliggere il motore dell’auto endotermica e analizzeremo le possibili cause di ognuno.

Partiamo dai fondamentali: vi siete mai chiesti cos’è e come funziona questo tipo di motore che tutti i giorni usiamo senza pensarci troppo? Un motore endotermico è un tipo di motore a combustione interna che converte l’energia chimica del carburante in energia meccanica che viene utilizzata per far muovere l’auto.

È composto da diverse componenti fondamentali, tra cui il blocco cilindri, la testata cilindri, i pistoni, le valvole e l’albero motore. Il processo di combustione avviene all’interno dei cilindri, dove il carburante viene spruzzato, miscelato con l’aria e quindi bruciato per generare energia. Questa “magia” è quella che permette all’auto di muoversi.

Motore auto: i cinque problemi più gravi

Fondamentalmente, il motore è talmente ricco di componenti che esiste un problema per ogni pezzo e per ogni vite o bullone. C’è però da dire che i problemi più gravi possono essere riassunti in cinque tipologie:

  • surriscaldamento
  • perdita di compressione
  • mancata accensione delle candele
  • consumo di olio elevato
  • rumori anomali

Adesso, per ogni tipo di problema analizziamo le possibili cause.

Motore dell’auto endotermico: surriscaldamento

L’eccessivo surriscaldamento del motore può causare danni irreparabili. Le possibili cause includono una bassa quantità di liquido di raffreddamento, una pompa dell’acqua difettosa, un manicotto staccato, una guarnizione della testata cilindri danneggiata o un radiatore ostruito. Non è difficile accorgersi quando c’è un surriscaldamento: l’indicatore della temperatura inizia ad alzarsi. In taluni casi, arriva anche al livello massimo: in quel caso, fermatevi immediatamente. Non avete scelta, altrimenti il motore si fonde.

Perdita di compressione

La perdita di compressione in uno o più cilindri può influire sulle prestazioni complessive del motore. Ciò può essere causato da guarnizioni dei cilindri usurate, anelli dei pistoni difettosi o valvole danneggiate.

Mancata accensione delle candele

L’accensione delle candele è fondamentale per il corretto funzionamento del motore. Problemi come candele sporche, cavi delle candele usurati o un modulo di accensione difettoso possono causare mancate accensioni, cali di potenza e un aumento dei consumi di carburante.

Consumo di olio elevato

Un consumo eccessivo di olio può essere un sintomo di guarnizioni dei cilindri o anelli dei pistoni difettosi. Questo può portare a un’usura prematura del motore e una riduzione delle prestazioni complessive dell’auto.

Rumori anomali

Rumori come clic, ticchettii o fruscii provenienti dal motore possono indicare problemi più gravi. Le possibili cause possono essere un sistema di lubrificazione inefficace, cuscinetti dell’albero motore usurati o problemi con le valvole.

Il ruolo della manutenzione

Per garantire la salute del motore auto, è molto importanti – anzi, cruciale – la manutenzione ordinaria. Se fatta regolarmente, può diminuire la possibilità di incorrere in questi problemi. Non azzera il rischio, ovviamente, ma aiuta.

 

Potrebbe interessarti anche:

Vota