Mini Special Edition: restyling 2022, caratteristiche e novità

Il 2022 per il gruppo Mini significa restyling e soprattutto Special Edition.

Mini Special Edition, questa volta la casa automobilistica britannica del Gruppo Bmw fa le cose in grande: le edizioni speciali della storica auto saranno disponibili contemporaneamente da partire da marzo 2022. Si tratta di un restyling stilistico del modello iconico inglese in tutte le sue fortunate varianti. Un restyling ricco e sorprendente.

Mini Special Edition: caratteristiche

Tutti i modelli Mini parteciperanno a questa edizione speciale pensata dalla casa madre per il 2022. Ecco nei dettagli come si chiameranno le varie versioni speciali:

  • Resolute Edition per Mini 3 porte, Mini 5 porte e Mini Cabrio
  • Untold Edition per Mini Clubman
  • Untamed Edition per Mini Countryman

Per tutti i modelli, la casa automobilistica ha pensato a un design esclusivo e a equipaggiamenti rinnovati e di livello. Il tutto senza snaturare il carattere della Mini: divertimento di guida, espressività, personalità. Lo studio stilistico di ogni modello ha fatto sì che il restyling avesse l’effetto di valorizzare le peculiarità di ogni versione Mini. Nell’idea della casa madre, la Resolute Edition deve sottolineare la personalità e l’individualità del conducente che sceglie quest’auto per la sua potenza e il suo stile “tradizionale” che non invecchia mai.

La Untamed Edition, invece, punta tutto su un concept unico che ha come focus l’eleganza. Per questo sono state studiate delle vernici specifiche capaci di esaltare la carrozzeria e i nuovi elementi di design. Tutte queste particolarità valgono per ogni edizioni speciale. I clienti potranno personalizzare le Mini Special Edition anche dal punto di vista tecnico con diversi optional come le sospensioni adattive, i pacchetti Comfort, il Driver Assistance o il cambio sportivo Steptronic.

Mini Special Edition

Mini Special Edition: Mini Resolute Edition

Quali sono le caratteristiche di una Resolute? Innanzitutto il piacere di guida e poi un carisma sofisticato e unico. Il design è stato studiato per essere distintivo e moderno. Da una parte vi è la Mini 3 porte con il suo concept classico, poi ecco la Mini 5 porte con la sua “funzionalità estesa”; Mini Cooper SE che unisce in un sol colpo il divertimento di guida alle emissioni zero. Infine la Mini Cabrio: la fuoriclasse del terzetto con il suo stile stravagante.

Questi i dati tecnici della Resolute Edition su tutti e tre i modelli:

  • Mini Cooper 3 porte: ciclo combinato 6,1 – 5,5 l/100 km
  • Cooper S 3 porte: combinato 6,6 – 6,2 l/100 km
  • MINI Cooper 5 porte: consumo di carburante combinato 6,1 – 5,5 l/100 km
  • Cooper S 5 porte: ciclo combinato: 6,8 – 6,2 l/100 km
  • MINI Cooper Cabrio: combinato 6,4 – 5,9 l/100 km
  • Cooper S Cabrio: consumo di carburante combinato 6,9 – 6,5 l/100 km

Il design è stato studiato nei minimi dettagli: rimangono i segni distintivi del look mini, ma vengono aggiunti inserti moderni. Anche per i colori vi è stato un attento studio: il Rebel Green, sportivo assoluto, viene completato da una finitura tetto/calotte in Pepper White. Nella cabrio, la rifinitura delle calotte degli specchietti laterali è  nera.

Poi ecco il Rebel Bronze che rifinisce tutta una serie di elementi: le cornici dei fari, la griglia del radiatore e le luci posteriori, i Side Scuttles sui pannelli laterali anteriori, le maniglie delle portiere e del portellone posteriore. Sulla MINI Cooper S, invece, il Rebel Bronze include le prese d’aria nella grembialatura anteriore e il tappo del serbatoio del carburante. Su cofano e portiere sono presenti delle strisce con motivo a linee parallele con sfumatura dorata e scritta “Resolute”. Infine, ecco i cerchi in lega da 18 pollici. Gli interni presentano sedili sportivi in  tessuto/leatherette Black Pearl / Light Chequered.

Mini Special Edition

Mini Untold Edition: carattere sportivo

Piena di carattere da vera top gamma, la Untold Edition si presenta con novità stilistiche interessanti. Cinque le versioni disponibili:

  • Cooper Clubman (consumo di carburante combinato: 6,5 – 6,0 l/100 km)
  • MINI Cooper S Clubman (consumo di carburante combinato: 7,1 – 6,7 l/100 km)
  • Cooper D Clubman (consumo di carburante combinato: 5,2 – 4,8 l/100 km)
  • MINI Cooper SD Clubman (ciclo combinato: 5,3 – 5,0 l/100 km)
  • John Cooper Works Clubman da 225 kW/306 CV (consumo di carburante combinato: 7,9 – 7,4 l/100 km)

L’aspetto più caratteristico di questa versione speciale è certamente la vernice metallizzata Sage Green, la quale è accompagnata dal design distintivo della grembialatura anteriore e posteriore. Questo particolare, spiega Mini, è ispirato al kit aerodinamico John Cooper Works. L’effetto è dirompente perché conferisce all’auto britannica un aspetto elegantemente sportivo. Altro cambiamento è sui passaruota che per la prima volta diventano verde scuro. Sul cofano e sul tetto, ecco le cinque strette strisce sportive parallele tipiche della Untold Edition. I cerchi in lega da 18 pollici sono in superficie bicolore. I sedili sono una vera esclusiva e si chiamano Mini Yours Lounge Sage Green. Ovviamente, l’equipaggiamento segue le caratteristiche top gamma dell’auto.

MINI Untamed Edition

Infine ecco la regina delle Mini, la più grande e spaziosa, la più versatile: la Countryman. Queste le sue caratteristiche:

  • MINI Cooper SE Countryman ALL4: consumo di carburante combinato 2,1 – 1,7 l/100 km; consumo di potenza combinato: 15,9 – 14,8 kWh/100 km; emissioni di CO2 combinate: 47 – 39 g/km WLTP
  • Cooper Countryman (consumo di carburante combinato: 6,9 – 6,2 l/100 km)
  • MINI Cooper S Countryman (consumo di carburante combinato: 7,1 – 6,6 l/100 km)
  • Cooper D Countryman (consumo di carburante combinato: 5,2 – 4,7 l/100 km)
  • Cooper SD Countryman (consumo di carburante combinato: 5,5 – 5,1 l/100 km)

Quyest’auto è una vera potenza: divertimento di guida con emissioni zero nel traffico cittadino grazie a una trazione ibrida plug-in di ultima generazione. La sua autonomia green è di 48 km in ciclo combinato.

A livello di stile, questa versione speciale conta su una vernice che si chiama Momentum Grey metallizzato che viene abbinata al kit estetico ALL4. Questo pacchetto consiste in alcuni elementi specifici dello stesso colore della carrozzeria.  i cui elementi di allestimento specifici sono anch’essi rifiniti nello stesso colore della carrozzeria. Si tratta del bordo inferiore della presa d’aria, delle prese d’aria nella grembialatura anteriore, poi ecco le minigonne laterali,  ma anche gli inserti riflettenti e l’inserto inferiore nella grembialatura posteriore.

Sulle portiere spiccano quattro strisce diagonali in Frozen Bluestone. Il tetto e le calotte sono rifiniti in nero.

Vota