MINI: ecco quali sono le novità del 2022

La storica casa automobilistica inglese prepara grandi novità
MINI novità in arrivo per il 2022

La Countryman III sarà la novità principale del 2022 della casa automobilistica MINI: con molta probabilità, arriverà a fine anno. Nel frattempo, si potrebbero vedere sui listini altri due modelli: la nuova versione di Mini Cooper a 3 posti e la Rocketman.

MINI: le novità in arrivo nel 2022

Stando alle dichiarazioni ufficiali, MINI debutterà nel 2022 con un solo modello: la Countryman di terza generazione, attesa per la fine dell’anno. Si tratta di un SUV compatto che, nel tempo, si sta trasformando in uno dei modelli di punta della gamma del brand inglese. Questo grazie anche al suo essere confortevole e spazioso, divertente alla guida e alla moda.

Ci sono gradi possibilità che questa vettura non sia l’unica novità della Casa madre inglese: è infatti possibile che possa arrivare sul mercato una citycar. Questo modello potrebbe riprendere il concept Rocketman dell’anno 2011. Un’altra eventualità è che MINI mostri al pubblico un’anteprima della Cooper a tre porte il cui debutto ufficiale è previsto per il primo semestre del 2023.

MINI Cooper 3 posti

La MINI Countryman

Come si è detto, la Countryman rappresenta, per il brand inglese, la vera e propria novità del 2022. Questo modello si trova già nella lista dei SUV in arrivo per quest’anno. Nonostante il suo imminente lancio, non si conoscono ancora molte delle specifiche tecniche della vettura. È probabile che le sue dimensioni saranno maggiori rispetto il passato e che ci sarà una versione elettrica al 100%. Dovrebbe comunque esserci grande scelta tra motorizzazioni ibride e quelle più tradizionali, a benzina e diesel.
Al momento, non si conosce il prezzo di listino.

Novità MINI: la Rocketman

Come si è detto, la MINI Rocketman è stata presentata nel 2011 in veste di prototipo. Le caratteristiche principali erano gli interni dalla configurazione 3+1 e il passo più corto rispetto le altre vetture del brand inglese. Soltanto nel 2019, a ben otto anni di distanza, era stata pianificata la sua produzione. Il lancio del modello in versione elettrica dovrebbe avvenire proprio quest’anno, il 2022. Al momento, però, non si sa con esattezza quando arriverà sul mercato.

Quello che si sa è che MINI, con questo modello, porta avanti l’idea di una vettura davvero “mini”. Anche se in Italia i clienti richiedono ancora vetture di piccole dimensioni, queste stanno, pian piano, sparendo dal mercato. Al posto delle “piccoline” stanno prendendo spazio le MINI dalle misure, contenuti e prezzo più alti rispetto i modelli tradizionali.

La Cooper a 3 posti

Anche se il brand inglese ha lanciato sul mercato il modello MINI Cooper SE in versione completamente elettrica, ciò non vuol dire che sia disposta a rinunciare ai modelli tradizionali. E’ vero infatti che il marchio ha annunciato di voler rendere la propria gamma elettrica solamente nel 2035.

Adesso, MINI è pronta a lanciarsi con la quarta generazione della Cooper, con la versione a tre porte. Questo modello dovrebbe essere disponibile a partire dal 2023 e dovrebbe essere sia in versione elettrica che con i motori tradizionali a benzina e diesel. La versione a zero emissioni verrà realizzata a partire da una nuova piattaforma e sarà sviluppata a parte.