Land Rover Discovery: caratteristiche, dimensioni e prezzo

Land Rover Discovery è la vettura iconica del classico marchio inglese. La vettura soddisfa pienamente chi è alla ricerca di una auto di lusso con le caratteristiche da fuoristrada. Andiamo a conoscerne tutti i dettagli.
Land Rover Discovery
Land Rover Discovery

Land Rover Discovery è tra i modelli che meglio stanno a rappresentare l’iconica casa produttrice di vetture, inglese. L’ultima generazione di questo modello racchiude le caratteristiche di un’auto di lusso, ma con reali capacità off-road. Sorprende sempre la sua capacità di guado fissata a  ben 90 cm. Oggi Discovery è divenuto ancor più tecnologico, e moderno riuscendo ad offrire anche motorizzazioni completamente elettrificate con sistema mild-hybrid. Andiamo a conoscere meglio le sue caratteristiche, approfondendo la conoscenza dei suoi motori, i suoi prezzi al pubblico, e le sue dimensioni.

Land Rover Discovery: ecco le dimensioni del lussuoso fuoristrada

Land Rover Discovery si presenta con un corpo vettura dalle dimensioni imponenti. La sua lunghezza, infatti, arriva a sfiorare i cinque metri, fermandosi appena 3 centimetri prima. Il suo passo fissato a 292 centimetri, conferisce alla vettura un confort elevato che consente ai passeggeri posteriori di viaggiare ai massimi livelli. Il vano bagagliaio mostra una grande capacità di carico, che già con il divanetto in posizione, risulta essere di ben 1.321 litri.

Riassumendo ecco le sue dimensioni:

Lunghezza           4.970 mm

Larghezza           1.920 mm

Altezza                1.850 mm

Passo                  2.922 mm

 

Land Rover Discovery
Land Rover Discovery inconfondibile eleganza dal piglio inglese.

Land Rover Discovery: uno sguardo ai suoi motori

Land Rover Discovery si presenta con una nuova gamma delle sue motorizzazioni. Troviamo quindi la costante dell’evoluzione elettrificata, che si presenta abbinata al sistema mild-hybrid. Per quanto riguarda invece l’offerta a benzina, la Casa inglese ha messo a punto solamente il 3.0 da 360 CV con trazione integrale automatica di serie. Questa vuole essere la motorizzazione di punta, la potente della gamma. Per quanto concerne il motore diesel, nel listino della Discovery trova posto solamente un propulsore: si tratta del 3.0 a 6 cilindri, che comunque troviamo essere proposto nelle 2 versioni, da 249 CV e da 350 CV.

Land Rover Discovery: riflettori puntati sui consumi

La nota dolente della vettura sono i consumi, infatti le dimensioni importanti e la massa notevole della Land Rover Discovery si fanno sentire proprio alla voce consumi. Di certo le versioni che vengono alimentate a benzina, non sono proprio da ritenersi parche, per quanto riguarda il costo carburante. In questo caso la vettura porta in evidenza un consumo medio che di poco va oltre i 10,5 litri per 100 Km. Per le motorizzazioni diesel la casa  madre dichiara un consumo medio che si attesta a 8,3 litri per 100 Km.

 

Land Rover Discovery
Land Rover Discovery con interni rinnovati che offrono nuovo spazio alle più innovative tecnologie

Land Rover Discovery: diamo uno sguardo ai prezzi

La vettura iconica del segmento fuori strada, viene proposta nelle seguenti fasce di prezzo:

Allestimenti                                                                                     Prezzo

Discovery 3.0D I6 249CV R-Dyn. HSE                         €  91.300        

Discovery 3.0D I6 300CV R-Dyn. HSE                         €  95.900        

Discovery 3.0 I6 360CV R-Dyn. HSE                            €  96.000        

Discovery 3.0 I6 360CV Metropolitan Ed.                 € 101.000

 

Land Rover Discovery

Land Rover Discovery con  linea rinnovata, resa ancora più attuale e al passo dei tempi

 

Land Rover Discovery: interni ad alta qualità

Land Rover Discovery conquista ancora una volta per la sua raffinatezza nella scelta dei materiali. La cura dei dettagli e il suo stile segue il design che abbiamo già avuto modo di apprezzare  con il modello Land Rover Evoque. L’ultimo model year evidenzia una nuova plancia che ha subito una leggera modifica. Infatti ora troviamo essere qui  alloggiato il nuovo sistema di infotainment Pivi Pro, che vanta uno schermo touch, con diagonale di 11,4 pollici. Molto accattivante anche il quadro strumenti digitale che vanta una dalla grafica da poter personalizzare a piacimento, su 12,3 pollici.

Altra novità portata con il Model Year 2021 la troviamo nella nuova concezione stilistica della leva del cambio automatico, che trova posto nel tunnel centrale. I sette posti riservati ai passeggeri, sono ripartiti su tre file di sedili. In questo modo anche chi prende posto nell’ultima fila, ha spazio e confort di livello. Da notare che per tutti i passeggeri si prevede una porta Usb da utilizzarsi anche per la ricarica del proprio smartphone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Motore Diesel Jaguar: chi lo produce?

Land Rover Defender: tra tecnologia e tradizione

Range Rover Sport nuova: interni, prezzi, caratteristiche, motore

Trazione integrale hi-tech per Opel Grandland Hybrid4 e Insigna