Motore Diesel Jaguar: chi lo produce?

Motore diesel Jaguar nasce dalla collaborazione con Land Rover. Caratteristiche, specifiche, normative europee nell'articolo seguente.
motore diesel

Land Rover e Jaguar si fondono insieme per avere un motore diesel volume 2.2 lt e 150/190 CV.
Lo si trova anche su Evoque, Discovery Sport e Freelander.
Di seguito tutte le novità apportate sul nuovo propulsore dalle ridotte emissioni e consumi bassi.

motore diesel

Dettagli del nuovo motore diesel JLR

I motori utilizzati sono Ingenium con un volume di 2 litri nelle versioni diesel e benzina. Le versioni gasolio si trovano sulle vetture Jaguar versione XE e XF, sul nuovo Suv F-Pace e nelle versioni Evoque e Discovery di Land Rover.

I motori Ingenium sono Euro6 e di volume 2.0D: diminuiscono i consumi e le emissioni sono molto basse.

  • Numero cilindri: 4, in linea
  • Numero delle valvole: 16 verticali (4 per V)
  • Potenza: 163 CV + 380 Nm massima di coppia / 180 CV e massimo 430 Nm di coppia
  • Compressione: rapporto 15.5:1
  • Distribuzione: DOHC, catena corta e singola.

Ingenium è un propulsore cosiddetto a corsa lunga, come del resto lo sono quasi tutti quelli diesel e benzina di recente generazione. Le dimensioni ridotte servono ad agevolare lo smontaggio.
La testata e il monoblocco sono in alluminio – lega leggera. Quest’ultimo presenta ai lati 2 contralberi antivibrazione che si azionano per effetto di ingranaggi dentro l’albero motore.
Questo sistema serve a trattenere l’energia.

Il sistema di aspirazione è formato da un turbocompressore raffreddato a olio e presenta una farfalla elettronica per rilevare la posizione.

Le componenti per ridurre le emissioni Co2

Il sistema per il controllo delle emissioni (Euro 6) presenta le seguenti componenti:

  • Doppia valvola EGR
  • Vapori olio recuperati dal basamento
  • Diesel Particulate Filter
  • Selective Catalyst Reduction.

La doppia valvola EGR serve alla riduzione di ossidi di azoto all’interno dei gas di scarico che vengono mandati nel collettore di aspirazione. Da qui, attraverso una valvola a farfalla, arrivano fino al turbocompressore.
SCR e DFP sono uniti per creare rapido riscaldamento.
Per la combustione, viene utilizzato un tipo di liquido chiamato AdBlue®, detto anche DEF – acronimo Diesel Exahust Fluid.
Questo liquido si unisce ai gas di scarico, convogliati dall’EGR vero il turbocompressore, e forma ammoniaca. Questa sostanza, insieme ai Nox, produce azoto e vapore acqueo, sostanze non nocive.

Secondo la normativa europea, il motore non si può avviare se il DEF si esaurisce. Se non si ha la possibilità d ricaricare, allora si possono utilizzare dei flaconi di scorta con un totale di quasi 4 litri (1.89 lt per flacone).

I consumi dichiarati sono bassi: 4.4 lt per 100 Km consumo urbano e 3.4 lt fuori città per la Jaguar XE. Emissioni: 99/111g/km (cambio manuale/cambio automatico).