Sedili Opel certificati Agr: ergonomia ottimale per i viaggi

Sedili Opel certificati, perché anche i sedili sono una parte importantissima dell'automobile (soprattutto se si viaggia tanto).

Sedili Opel certificati Agr: questo è l’ultimo traguardo della casa automobilistica tedesca che, da sempre, punta molto sul comfort dei passeggeri e del conducente. La certificazione Agr è fatta da un’associazione indipendente tedesca formata da esperti in postura.

Sedili Opel certificati Agr: la conferma dell’approccio Opel

Questa certificazione conferma ancora una volta la centralità dell’approccio della brand del Fulmine: il cliente al centro della progettazione automobilistica. Già oggi, chi acquista un veicolo Opel può ordinare i sedili ergonomici Agr su Opel Astra, Opel Crossland e Opel Grandland.

Il prossimo passo è quello di dotare sedili sportivi, sempre certificati, su Opel Astra GSe e Opel Astra Sports Tourer CSe. In un’auto Opel, i sedili devono essere necessariamente comodi, ma non solo: devono essere capaci di sostenere la schiena di conducente e passeggeri durante i viaggi, soprattutto quelli lunghi in cui la schiena è costretta in una sola posizione per lungo tempo.

Sedili Opel certificati: anche sportivi

La prossima tappa sarà quella di certificare i sedili sportivi che, in quanto tali, hanno offrono delle difficoltà tecniche in più. I nuovi sedili sportivi Opel sono rivestiti in tessuto Alcantara di colore nero, presentano imbottiture laterali pronunciate e hanno una struttura specifica per i poggiatesta che risultano integrati nella struttura del sedile.

Sedili Opel certificati

Sedili Opel Agr

Le sedute Agr sono particolarmente confortevoli e ora scopriamo il perché. Tali sedute, in particolare quelle anteriori, offrono molte regolazioni interessanti: dieci sono sul sedile del conducente e sei sono quelle del sedile passeggero.

I parametri regolabili sono tanti e comprendono: la regolazione dell’altezza, l’inclinazione dello schienale, il sostegno lombare, supporto per le cosce, il riscaldamento. Come optional è anche presente la ventilazione, nonché la funzione memory: utilissima quando il posto del conducente viene usato da due persone differenti.

Quest’anno, Opel compie 160 anni e questo certificazione è l’ultimo di una serie infinita di successi e innovazioni nel campo dell’automotive.

 

Possono interessarti anche:

Vota