Renault Scénic E-Tech electric 2023: prezzo, caratteristiche, interni, esterni

Tutto quello che c'è da sapere sulla nuova Renault Scénic: prezzo, caratteristiche, motori.

Renault Scénic E-Tech electric 2023

La Renault torna con un pezzo forte, la nuovissima Renault Scénic: l’auto che per oltre 20 anni (concept nel 1991, produzione nel 1996) ha rappresentato per tutti la monovolume compatta per eccellenza. Oggi parliamo di un’auto molto diversa da quella della trazione, parliamo di un crossover elettrico di Segmento C che però mantiene intatto il suo DNA di auto per famiglie e per i viaggi lunghi.

Renault Scénic 2023: caratteristiche

Basata sulla piattaforma elettrica CMF-EV sviluppata dall’Alleanza, la quinta generazione della Scénic offre un’esperienza di guida eccezionale e molto comoda, adatta ai lunghi viaggi in famiglia.

Dotata di una batteria compatta con capacità fino a 87 kWh, la Scénic offre una potenza fino a 160 kW (equivalente a 220 CV), garantendo un’agilità e una dinamicità che si adattano a qualsiasi tipo di percorso. L’abitabilità interna è sorprendente, con un passo di 2,78 metri e un pavimento posteriore piatto che libera spazio per i passeggeri e il bagagliaio, che vanta un volume di 545 litri. Ecco le sue dimensioni complete:

  • Lunghezza: 447 cm
  • Passo: 279 cm
  • Altezza: 157 cm
  • Larghezza: 186 cm
  • Bagagliaio: 545 litri
  • Massa in ordine di marcia: circa 1.750 chili

Parliamo ora dei powetrain. La nuova Renault Scénic E-Tech Electric è equipaggiata con due motori elettrici montati sull’asse anteriore, entrambi di tipo sincrono a rotore avvolto: questo particolare tecnico permette di eliminare la necessità di terre rare.

Il motore di base offre una potenza di 170 CV e una coppia di 280 Nm, fornendo una guida agile e responsiva. Questo modello è alimentato da una batteria da 60 kWh al nichel-manganese-cobalto prodotta da LG, che può essere rapidamente ricaricata in corrente continua fino a 130 kW. La Scénic E-Tech Electric ha un’autonomia dichiarata di 420 km, una velocità massima di 150 km/h e può accelerare da 0 a 100 km/h in 9,3 secondi.

Per coloro che desiderano un’autonomia ancora maggiore, la Scénic “a grande autonomia” è dotata di un motore da 220 CV e una coppia di 300 Nm, alimentato da una batteria più capiente da 87 kWh. Questa variante può essere caricata alle colonnine ad alta potenza fino a 150 kW ed offre un’incredibile autonomia di 620 km con una singola carica, rendendola ideale per lunghi viaggi. Inoltre, può accelerare da 0 a 100 km/h in soli 8,4 secondi e raggiungere una velocità massima di 170 km/h.

Entrambe le versioni della Scénic E-Tech Electric supportano la ricarica in corrente alternata a 22 kW. Le sospensioni, con uno schema MacPherson all’anteriore e un multilink a tre leve e mezzo al posteriore, contribuiscono a garantire una guida confortevole e stabile. Ecco una tabella riassuntiva con i dati tecnici di motori:

Potenza Coppia Batteria Ricarica in Corrente Continua Autonomia Dichiarata Velocità Massima Accelerazione (0-100 km/h) Ricarica in Corrente Alternata
Renault Scénic E-Tech Electric (Base) 170 CV 280 Nm 60 kWh (Nichel-Manganese-Cobalto) Fino a 130 kW 420 km 150 km/h 9,3 secondi 22 kW
Renault Scénic E-Tech Electric (Grande Autonomia) 220 CV 300 Nm 87 kWh Fino a 150 kW 620 km 170 km/h 8,4 secondi 22 kW

Renault Scénic E-Tech electric 2023

Esterni crossover nuova Renault Scénic 2023

Parliamo ora del design. A livello estetico, la nuova Scénic è, senza alcuna ombra di dubbio, un crossover. Il gusto è quello contemporaneo, ma ci sono alcune soluzioni di design che lo differenziano dalla concorrenza (che in questo segmento è particolarmente agguerrita).

Osserviamo la parte anteriore. Il cofano alto rispetto al piano stradale ed è bombato, oltre che fornito di due scanalature sui lati che lo rendono più aggressivo. I gruppi ottici sono due: quelli superiori sono sottili e a sviluppo orizzontali, mentre quelli inferiori sono a sviluppo verticale. La calandra è nel complesso possente e aggressiva: interessante lo scalino della mascherina (che risulta con un effetto concavo) al cui centro si trova il logo.

La fiancata è lineare, ma è caratterizzata soprattutto dai passaruota particolarmente accentuati. Nella parte posteriore troviamo le stesse linee della anteriore, quindi un gioco di linee nette, rientranze e spigoli che rende il retrotreno molto dinamico.

Renault Scénic E-Tech electric 2023

Interni crossover Scénic 2023

L’abitacolo è progettato per offrire il massimo comfort per tutti i passeggeri. La plancia  presenta una struttura a L rovesciata che ospita due ampi schermi da 12 pollici ciascuno, dedicati al quadro strumenti e all’infotainment.

L’abitabilità interna è notevole, con ampio spazio per la testa e le ginocchia dei passeggeri posteriori, favorita dal pavimento piatto: questo è un particolare molto importante, perché si tratta di un’auto dedicata alla famiglia, quindi che viaggia sempre o quasi sempre con tutti i posti occupati o quasi.

Il bracciolo centrale è dotato di due prese USB-C, diversi vani portaoggetti con rivestimento morbido e supporti per dispositivi come tablet e telefoni.

Il sistema multimediale R Link, basato su Android Automotive e ambiente Google, offre un’interfaccia simile a uno smartphone ed è aggiornabile “over the air”. Utilizza Google Maps come navigatore, che calcola soste e tempi di ricarica in base all’energia rimanente nella batteria. Inoltre, è possibile personalizzare ulteriormente il sistema con oltre 50 app scaricabili da Google Store.

Renault Scénic 2023: prezzo

Sul mercato dovrebbe arrivare nelle prime settimane del 2024. I prezzi di listino non sono stati resi ancora noti.

Potrebbe interessarti anche: