Nuovi bus Itabus a lunga percorrenza

Itabus nuovi bus italiani al cento per cento. Motore VW immatricolato Euro6D con all'interno vari comfort come wifi, toilettes, distributori automatici. In arrivo il 27 maggio 2021
nuovi bus itabus

A partire dal 27 maggio 2021 sono arrivati in Italia i nuovi bus Itabus a lunga percorrenza. Si tratta di una compagnia privata di provenienza italiana al 100%.

A seguito della Pandemia da Covid-19, infatti, si è pensato di trovare una nuova soluzione alternativa per quanto riguarda il mondo dei mezzi di trasporto destinati alle tratte di lunga percorrenza. Ecco che perché è nata Itabus. L’obiettivo della compagnia è quello di garantire un viaggio in piena sicurezza per tutti coloro che usufruiranno di questo servizio.

La peculiarità di questi nuovi trasporti, infatti, è che sono privati ed economici allo stesso tempo. Se sei interessato a viaggiare attraverso questa nuova soluzione, allora continua a leggere.

Di seguito infatti puoi trovare tutte le informazioni utili circa quelle che sono le tratte disponibili, i prezzi del biglietto e i luoghi in cui acquistare lo stesso.

Nuovi scenari, nuove esigenze

I nuovi bus Itabus prevedono di mettere a disposizione nei prossimi tre anni, ben 300 autobus. Questi creeranno delle tratta dal Sud al Nord Italia per il trasporto privato di passeggeri.
Questa compagnia, come accennato sopra, nasce proprio a seguito della situazione di emergenza sanitaria dettata dal Covid-19 che ha limitato l’utilizzo di trasporti su tutto il territorio nazionale (e non solo).
Per questo Itabus vuol soddisfare l’esigenza di viaggiare degli italiani, integrando così tutte le soluzioni di viaggio che vengono proposte dagli enti pubblici.
Dall’altro canto, questa società rappresenta una possibilità di lavoro per coloro che, sempre a causa della pandemia, hanno perso la propria mansione. I posti a disposizione sono infatti più di un migliaio. Itabus diventa quindi una vera e propria opportunità su due fronti: da un lato la salvaguardia della sicurezza e della salute personale, dall’altra un’occasione di lavoro in un momento storico in cui, più che ai, se ne sente il bisogno.

Di seguito trovi le tutte tratte e i prezzi offerti dalla nuova società di trasporti.

Le tratte offerte dai nuovi bus Itabus

Le Regioni coinvolte per le nuove tratte dei nuovi bus Itabus sono le seguenti: Veneto, Trentino-Alto Adige, Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Abruzzo, Basilicata, Campania, Calabria, Puglia, Toscana e Sicilia.
I mezzi sono firmati VW. Questo grazie a un accordo stabilito con l’Intesa San Paolo: l’obiettivo a cui punta la società è infatti quello di garantire il massimo del comfort e della qualità ai propri passeggeri. Ecco perché si è scelto di collaborare con uno dei marchi migliori presenti ad oggi sul mercato mondiale.

Per rendere il tragitto un viaggio sereno e pieno di comodità, si è deciso di organizzare all’interno dei bus una serie di servizi e dotazioni. Ecco che ci saranno, quindi, le seguenti componenti: Wi-Fi per tutti, toilette ed infine un distributore automatico che eroga cibo e bevande.
Altra caratteristica delle vetture di Itabus è che il motore diesel è immatricolato Euro 6D. Potrà dunque circolare tranquillamente, anche in diverse ZTL, e non sarà responsabile dell’emissione di polveri sottili. Questa società risulta essere molto simile a Flixbus per le lunghe tratte e i prezzi altamente convenienti. Con la sola differenza, però, che la compagnia di trasporti tedesca non arriva laddove non vi sono trasporti nazionali, mentre quella italiana si.

nuovi bus itabus image interna

Biglietti Itabus: prezzi e punti vendita

E’ possibile acquistare i biglietti di questa società di trasporti online oppure in luoghi fisici. Sul Web si possono prenotare tranquillamente all’interno del Sito Ufficiale oppure tramite Applicazione. Per i meno tecnologici si possono sempre comprare i biglietti nelle tabaccherie e nei luoghi di transito come i porti, aeroporti, o le stazioni dei treni.
Prenotare il viaggio è molto semplice: basta inserire le città di andata e ritorno, e il numero di bambini (under 13) e adulti che viaggiano.

Società italiana al 100% peri nuovi bus Itabus

Questa società di trasporti è stata creata interamente da italiani e ha l’obiettivo di migliorare i trasporti e favorire il turismo interno alla nostra Penisola.
Questa sfida ha il valore di 200.000.000 euro da suddividere in tre anni. Gli obiettivi, oltre che incentivare gli spostamenti, è quello di promulgare l’occupazione.
Il tutto all’interno di veicoli che offrono il maggiore comfort e comodità, necessarie per le corte e ,soprattutto lunghe tratte.
I prezzi dei biglietti sono molto economici e per questo competitivi.