Mercedes EQT: l’elettrica impeccabile nello stile

Mercedes EQT è la versione elettrica del marchio tedesco. Dal look elegante, è spaziosa all'interno ed è tecnologica. Esternamente cambia rispetto le versioni precedenti per alcuni dettagli. Condivide con la Renault Kangoo per la tecnologia CMF-B
mercedes eqt

Elegante, tecnologica e a zero emissioni: è la Mercedes EQT, la nuova versione completamente elettrificata della casa di produzione tedesca.

Si tratta del nono modello facente parte del brand EQ. Corrisponde alla variante, del propulsore endotermico, della Mercedes Classe T di nuova generazione. E’ stata progettata sulla base dell’architettura della francese Renault Kangoo di terza generazione. Per questo, il modello tedesco viene considerata da molti la gemella del modello E-Tech Electric di Renault Kangoo. La piattaforma su cui si basano le due auto è la stessa, la CMF-B.

Al momento la Mercedes EQT non è in vendita e si conoscono le caratteristiche solamente dal Concept. Alcuni dettagli sono però noti e si conoscono diverse informazioni grazie anche alle dichiarazioni della casa madre.

Sicuramente, la vettura tedesca punterà tanto sul look degli interni e degli esterni, curati e di ottima qualità.

Quello che contraddistinguerà la nuova versione tedesca, poi, sarà il suo spazio. Ampio negli interni, renderà sicuramente il vostro viaggio comodo e sicuro. Questo anche per le nuove tecnologie presenti al suo interno, dotate anche dei più recenti sistemi per l’assistenza alla guida.

Il design della carrozzeria sarà invece caratterizzata per il suo grande stile, minimale ed elegante. Le linee, semplici ed essenziali, non rinunceranno a un tocco peculiare dell’auto tedesca.

Continua a leggere sul nostro sito di CarX.it per conoscere più a fondo tutti i dettagli che contraddistingueranno l’auto elettrica di casa tedesca!

Mercedes EQT: elegante a zero emissioni

Mercedes EQT è la nuova versione elettrica del marchio di produzione tedesco.
Si tratta di un multi-spazio di dimensioni inferiori al precedente modello V. Il suo look è elegante ed è dotato di alta tecnologia per l’assistenza alla guida.

La Mercedes EQT è la nona automobile di marchio EQ e risulta essere la variante endotermica della Mercedes Classe T di nuova generazione.
Questa vettura presenta la stessa piattaforma della Renault Kangoo – terza generazione.
La Mercedes EQT è, invece, considerata una sorella “gemella” della Renault Kangoo modello E-Tech Electric. Vantano entrambe, infatti, della stessa architettura CMF-B.

mercedes eqt

Gli esterni della Mercedes EQT

Ancora non si sa esattamente come apparirà nel dettaglio la nuova Mercedes EQT. Qualcosa però è stato trapelato. Alcune dichiarazioni lasciano intendere come sarà questo modello, anche se, di certo, non mancheranno le novità.

A detta di ciò che si vocifera, il suo look sarà curato fin dai minimi dettagli.

Rappresenterà un design minimale ma ricercato, dando la sensazione di essere una vettura di classe ed elegante. 

Caratteristiche che da sempre sono state proprie del marchio di casa di produzione tedesca. Secondo quanto dichiarato dalla casa di produzione, sarà molto simile al modello di serie. 

Vediamo adesso quelli che sono gli elementi caratteristici di cui si conoscono già i dettagli.

Una delle peculiarità di questo nuovo modello è la griglia nera. Questa si sviluppa in orizzontale, che presenta sul fondo una cromatura.

Le linee esteriori sono bombate e richiamano la forma delle onde. Ecco che la conformazione di quest’auto e la tonalità nera riescono a creare un gioco di luci molto particolare. Tanto da fare sembrare l’auto quasi come se fosse composta da un “liquido”, e non da una superficie solida.

Per quanto riguarda invece l’illuminazione, ecco alcuni dettagli. I fari dell’EQT sono di tecnologia Led e hanno forma sottigliata nella parte anteriore. Una delle caratteristiche principali di questo sistema è, infatti, di creare forme peculiari ai fanali.

Da quel che si vede da questo nuovo modello, i suoi creatori sono stati creativi e originali anche in questo aspetto. Altri due fari LED sono posizionati posteriormente e si sviluppano, questa volta, in verticale. Sono uniti secondo un striscia luminosa, sempre della stessa tecnologia di illuminazione.

C’è da ricordare che rispetto ai tradizionali fari alogeni, questo tipo di illuminazione permette di vedere in maniera più chiara la strada e di evitare che gli occhi si affatichino eccessivamente durante la guida di notte.

Per completare lo stile e l’eleganza della Mercedes EQT, non poteva mancare il grande tetto panoramico realizzato in vetro. Le porte posteriori sono a scorrimento, e vengono azionate in modalità elettrica. Le porte anteriori sono invece manuali, come le vetture tradizionali.
Il vano bagagli sarà poco capiente, ma si può rimediare abbassando i sedili posteriori.
I cerchi in lega sono da 21 pollici e gli pneumatici da 235/45.

Gli interni

Design elegante, sedili in pelle bianca color Nappa.
La nuova vettura del marchio tedesco è stata pensata per essere altamente tecnologica. Vediamo qui di seguito alcuni dettagli di come appare l’interno della Mercedes EQC.
Innanzitutto, bisogna dire che, insieme alle novità digitali, ci sono alcuni dettagli che richiamano la tradizione. Alcuni comandi sono quindi stati creati per essere manuali. Per quanto riguarda invece il display touchscreen, questo è dotato di tecnologia M-bux, proprio come accade nell’allestimento Classe A.
Sono diverse le funzioni di assistenza alla guida. Tra queste ci sono la frenata d’emergenza automatica, il cruise control adattivo con assistenza al traffico. Il mantenimento della carreggiata e il controllo di stabilità del rimorchio. Tutti questi sensori permettono quindi un grande piacere quando si è al volante e ottimo comfort.

Vuoi scoprire i progressi che sta compiendo il gruppo Mercedes sulla guida autonoma? Clicca qui.

mercedes eqt interni

I motori della Mercedes EQT

Ancora nulla di certo per quanto riguarda i motori della nuova versione di Mercedes.

Resta probabile il fatto che andranno ad rispecchiare le stesse specifiche della nuova generazione di Renault Kangoo. Si tratta di un 1.5 litri Diesel da 79 e 109 cavalli. Il turbo ha invece 113 CV con 1.2 litri.
In entrambi i casi, nella Renault, si ha un cambio manuale a 6 rapporti oppure una automatico a 7 rapporti e doppia frizione.

 

Ti è piaciuto l’articolo? Allora continua a navigare sul nostro sito CarX.it:

TORNA ALLA HOME

e scopri tutte le novità che riguardano il settore dell’automotive!