Lotus Eletre: caratteristiche, motore, dimensioni e prezzo

Lotus Eletre vuole essere il primo SUV e il primo modello con motore elettrico, messo a punto dalla casa di Hethel. Andiamo a conoscere la vettura che fa rivoluzione anche con i suoi 5 posti, e 4 porte.

Lotus Eletre
Lotus Eletre

Lotus Eletre spiazza gli estimatori della casa di Hethel, per la nuova rivoluzione messa in atto. La vettura si propone infatti come primo SUV e nello stesso tempo si affaccia sul mercato quale prima vettura proposta a 5 posti e 4 porte, da Lotus. Altra novità la ritroviamo essere il suo cuore pulsante alimentato elettrico, che conferma ancora una volta la nuova tendenza del mercato auto.

Tutti i dettagli della nuova fuoriclasse, che fa sognare. Come sempre trattandosi di una supercar, anche per la Lotus Eletre, stiamo parlando di un modello che sarà destinato ad un mercato elitario. Lusso, tecnologia e le performance di primissimo ordine della casa automobilistica, che continua a far sognare gli appassionati di motori.

Lo stile è quello tipico del marchio, che stavolta si prende anche la licenza di andare a rimodulare spazi e proporzioni dell’abitacolo, grazie all’ausilio della nuova piattaforma elettrica. La vettura entrerà in produzione entro la fine dell’anno, presso gli stabilimenti siti a Wuhan, in Cina.

Lotus Eletre: scopriamo le dimensioni del nuovo gioiello elettrico

Lotus Eletre entra a pieno titolo nel comparto dei SUV , che possono vantare grandi dimensioni. Le sue misure si avvicinano a quelle adottate da Lamborghini Urus. Infatti in merito alla sua lunghezza, la vediamo andare oltre i 5 metri. Il suo passo ha una misura alquanto abbondante con circa 3 metri. Proprio grazie a tale distanza ecco che a bordo si potrà godere di una buona abitabilità. L’altezza complessiva della vettura va oltre i 1,6 metri, e la sua larghezza la troviamo invece attestarsi a poco più i 2,1 metri. Infine per quanto riguarda il vano bagagliaio, sviluppa una capacità pari a 400 litri. A tale capienza c’è da aggiungere anche i 77 litri del vano anteriore, indispensabili al fine di poter riporre il cavo di ricarica auto.

Lotus Eletre
Lotus Eletre: gli interni lussuosi e altamente tech, non smentiscono il mood della casa inglese.

Volendo riassumere ecco le dimensioni della Lotus Eletre:

Lunghezza           5,100 mm

Larghezza           2.140 mm

Altezza                1.630 mm

Passo                  3.020 mm

Lotus Eletre: diamo uno sguardo ai suoi motori

Lotus Eletre ha la base realizzata dall’innovativa Electric Premium Platform. I componenti sono alluminio e acciai ad alta resistenza, che possono alloggiare una coppia di motori elettrici, ad elevata potenza. Questi sono in grado di poter sviluppare fino a 600 CV, che bastano per poter bruciare da 0 a 100 in meno di 3 secondi. La velocità massima che può raggiungere la vettura di casa Lotus, è pari 260 km/h.

Lotus Eletre: consumi con alta autonomia

Lotus Eletre vanta propulsori che vengono alimentati da un set batterie che supera i 100 kWh di capacità. La Casa madre inglese ha dichiarato chetale assetto potrà conferire alla sua vettura, ben 600 km di autonomia nel ciclo WLTP. Inoltre ben 400 di questi potranno essere riacquistati, grazie alla ricarica rapida da 350 kW,che si potrà effettuare in soli 20 minuti.

Lotus Eletre: il prezzo

Lotus Eletre al momento non ha un prezzo ufficiale di riferimento. Su base indicativa però,  si può azzardare l’ipotesi che i suoi listini potranno avere una base di partenza fissata sull’ordine di circa € 120.000.

Lotus Eletre
Lotus Eletre: abitacolo reso capiente e confortevole, grazie al suo passo maggiorato. Plancia con tutti i più moderni supporti tech.

Lotus Eletre: esterni che non passano inosservati

Si tratta dell’unico SUV della Casa madre inglese, e già tale caratteristica attirerà inevitabilmente l’attenzione, ad ogni suo passaggio. La sua tecnologia come prevedibile, si pone anche in questo caso ai vertici della sua categoria per quanto concerne le strumentazioni, l’infotainment, strumentazioni e gli Adas. Quest’ultimi sono inoltre aggiornabili OTA fino al livello 4.

La carrozzeria della vettura è realizzata con materiali di alta qualità: alluminio e fibra di carbonio. Peso e aerodinamica sono tra le caratteristiche principali di sempre della Lotus. In questo caso però non essendo il SUV affatto leggero, ritroviamo un design esterno in cui sono presenti numerose e funzionali prese d’aria.

L’aereodinamica è come di consueto, la finalità della sua linea. Lotus infatti ha dotato Eletre di un montante posteriore, concepito a lama. Trova posto inoltre anche uno spoiler spezzato, realizzato in fibra di carbonio che fa bella mostra sul lunotto. Alla base di questo ecco un’altra ala, questa volta attiva.