Kia EV6 restyling: ecco le novità che stanno per arrivare

Novità anche per la Kia EV6 che è giunta al primo facelift della sua carriera. Ci sono anche delle novità tecniche

Kia EV6 restyling

Non abbiamo date di arrivo ufficiali, ma una cosa la sappiamo: è tutto pronto per la Kia EV6 restyling e a svelare quanto bolle in pentola è proprio la casa automobilistica sudcoreana che ha deciso di rinnovare il suo crossover elettrico dall’anima sportiva e dal design molto elegante e particolare.

Esterni

Partiamo dal design, sicuramente una delle caratteristiche che più convincono gli appassionati della Kia. EV6 non cambia assolutamente la sua essenza di crossover dalle linee audaci, fluide e accattivanti. Però le novità ci sono e sono state concentrate per lo più nella parte anteriore.

Frontale

Iniziamo con il dire che il nuovo frontale prende a piene mani tutta l’ispirazione in un altro modello sudcoreano, il Suv EV9. L’avantreno rimane muscoloso e sportivo, ma la novità è tutta nei gruppi ottici che sono stati completamente ridisegnati. La loro forma è aggressiva e moderna, e ricorda vagamente il disegno di una sorta di costellazione. I due fari sono uniti da un elemento sottile luminoso. Anche il paraurti ha una nuova forma.

Kia EV6 restyling

Posteriore

Le novità nella parte posteriore della Kia Ev6 restyling sono più limitate rispetto al frontale: i designer hanno limato forme che, nel complesso, non avevano bisogno di grandi stravolgimenti essendo molto attuali e dinamiche. I cerchi sono stati rinnovati.

Interni

Non ci sono grandi novità all’interno dell’abitacolo o, per lo meno, al momento  non sono state rese note. Possiamo però dire che il volante è completamente nuovo ed è a tre razze. Il cruscotto è stato leggermente cambiato: i due schermi che fungono da infotainment e cockpit sono stati leggermente ridisegnati. Presente un sistema di autenticazione delle impronte digitali. Sono state eliminate le modanature in nero lucido.

Approfondisci il modello: Kia EV6: il crossover che somiglia alle supercar

Novità tecniche

Per quanto riguarda l’aspetto tecnico, c’è una nuova batteria da 84 kWh che sostituisce quella da 77,4 kWh. I dati ufficiali rilasciati sono veramente molto pochi: sappiamo solo che la ricarica è veloce, ma non ci sono notizie sulle potenze delle varie versioni né notizie sull’autonomia prevista per il mercato europeo.

Quando arriva?

Come detto in apertura, non abbiamo una data ufficiale per il suo arrivo in concessionaria. Secondo Motor1 potrebbe palesarsi entro la fine del 2024, mentre per altre testate specializzate si parla direttamente del 2025.

Vota