Frizione che slitta: cause, sintomi e come risolvere

Attenzione allo slittamento della frizione: può essere un problema serio

Avete mai sentito parlare di frizione che slitta? Lo slittamento della frizione è un problema molto comune dovuto principalmente all’usura delle componenti, ma non solo.

Frizione che slitta: sintomi

I sintomi dello slittamento della frizione non sono così caratteristici: l’automobile accelera meno velocemente del solito, è lenta in salita, ogni tanto dentro l’abitacolo si sente un po’ di odore di bruciato, la corsa del pedale della frizione aumenta. In genere, in presenza di questi sintomi, si pensa al motore o al sistema di iniezione, ma i sintomi sul pedale e l’odore del bruciato dovrebbero indurci a pensare proprio alla frizione.

Perché la frizione slitta?

La frizione che slitta dipende dal grado di funzionamento del sistema nel suo complesso. In generale, questo sistema funziona bene quando il grado di attrito generato tra il disco e il volano. Cosa succede se questo coefficiente di attrito diminuisce? Succede che le superfici che sono a contatto iniziano a slittare e dunque la coppia generata dal motore non passa alla trasmissione e quindi alle ruote.

La conseguenza diretta di questo fenomeno è da una parte l’aumento di tempo necessario per l’accelerazione, dall’altra parte l’aumento della fatica per l’auto di percorrere una salita. La potenza non sarà sufficiente e le prestazioni caleranno.

Le cause della frizione che slitta

Le cause dello slittamento della frizione sono diverse, qua elenchiamo le cause più comuni e dunque diffuse:

  • il comando della frizione non funziona bene;
  • mancanza di lubrificazione o lubrificazione insufficiente delle guarnizioni di attrito;
  • Allentamento della molla a diaframma, o suo danneggiamento;
  • usura/danneggiamento delle guarnizioni
  • usura/danneggiamento dei dischi
  • meccanismo compensazione usura danneggiato

Come risolvere?

Quando c’è di mezzo la frizione c’è poco da fare: bisogna andare dal meccanico. Poiché parliamo di un componente molto particolare, è buona norma sostituire tutto il kit frizione. Questo perché tutti i componenti hanno grosso modo la stessa durata in termini di chilometri, quindi conviene sostituire tutto per non rischiare di tornare dal meccanico dopo poche migliaia di km percorsi.

 

Potrebbe interessarti anche:

Vota