Volkswagen e il Salone di Monaco 2021

Volkswagen al Salone di Monaco 2021: tutte le novità
Volkswagen Polo GTI

Da venerdì 3 settembre 2021 è iniziato uno degli appuntamenti più importanti per la mobilità in ogni suo aspetto, il Salone di Monaco: tra i marchi di punta non poteva mancare Volkswagen.
Il marchio tedesco è infatti uno dei protagonisti dell’evento e presenterà diverse novità rispetto la sua gamma.
Sveliamo già che si sta presentando la nuove ID.5 GTX, la nuova creazione VK dall’animo elettrico al 100%.
Scopriamo insieme maggiori dettagli dell’appena nato SUV.

Volkswagen ID.5 GXT e Polo GTI

La news del Salone di Monaco 2021, per quanto riguarda il marchio di Wolfsburg, è la ID.5 GTX. Questa vettura è stata progettata a partire dall’architettura MEB, la stessa usata per l’ID.4. A differenza però di questo modello, l’ultima arrivata ha un design da SUV-coupé. Riesce comunque a mantenere il formato famiglia e lo fa grazie all’utilizzo delle medesime firme luminose che hanno caratterizzato l’auto “sorella”.
VK ID.5 GTX presenta, poi, due motori, entrambi a trazione integrale, dando così all’auto un look sportivo. La sigla GTX diventa così degna del suo nome e servirà ad indicare, d’ora in avanti, tutti quei modelli, 100% elettrici, dall’animo più intraprendente.
Si potrà assistere, al Salone di Monaco 2021, alla presentazione del restyling della Polo GTI. Non si discosta, da un punto di design, dalla versione precedente: quello che cambia sono le sue prestazioni, notevolmente aumentate.

volkswagen polo gti 1

 

Dettagli della Volkswagen ID.5 GTX

La ID.5 è una coupè crossover elettrico e corrisponde, come si è visto, alla variante della ID.4. L’ultima arrivata si distingue dalla sorella per il tetto spiovente e dal design più da coupé, appunto.
Le sue linee sono fluide e rendono il look della nuova vettura sportivo ed elegante insieme. Le ruote ampie contribuiscono a sottolineare la muscolosità della carrozzeria. Altri dettagli più non si conoscono perché la ID.5 sarà in parte mascherata.
Si sa però che, nella parte frontale, ci sono fari a LED, tecnologia IQ.Light. Sul retro invece, i gruppi ottici, sempre a LED, hanno un design in 3D.

Alte prestazioni

Al momento non si hanno troppi dettagli, ma si può supporre che la ID.5 abbia una potenza parti a 300 cavalli con pacco batterie a partire da 77 kWh. Questa vettura può raggiungere i 500 chilometri di autonomia.
La nuova vettura di casa VK punta alle alte prestazioni. Così, il SUV coupé supporta due propulsori elettrici: uno posteriore e l’altro anteriore. La trazione integrale creata dai due motori garantisce maneggevolezza e passa le prove su strada più ardue.
I due propulsori, poi, vengono alimentati da una batteria a ioni di litio.