Toyota brevetta un rivoluzionario cambio manuale virtuale

Una novità interessante arriva dal Giappone

toyota c-hr

Toyota ha sorpreso il mondo automobilistico con un nuovo brevetto che promette di portare le caratteristiche peculiari della guida manuale anche sui veicoli elettrici. L’innovazione giapponese riguarda una trasmissione manuale simulata.

Il brevetto recentemente pubblicato dalla casa automobilistica giapponese rivela che l’azienda non intende limitarsi alle tradizionali sei o sette velocità dei cambi manuali convenzionali. In effetti, il documento dettagliato suggerisce che non esiste alcun limite tecnico al numero di “marce” che questo dispositivo può offrire. Le immagini allegate mostrano persino la possibilità di 14 marce.

Il cambio manuale virtuale

Il funzionamento di questo cambio manuale virtuale di Toyota è il centro focale di questa nuova invenzione. Il conducente ha la libertà di selezionare il numero di rapporti desiderati, con la possibilità di superare il tradizionale limite di sei o sette velocità. “Il numero di stadi del cambio virtuale può essere pari o superiore a sei o inferiore a sei”, afferma il documento. Ciò significa che il guidatore può personalizzare lo schema del cambio in base alle proprie preferenze. Lo specifica anche la rivista specializzata Motor1.

Tuttavia, è importante chiarire che la selezione di uno schema non comporta un sistema elettromeccanico in grado di creare effettivamente tutti gli shift gate fisici desiderati dall’utente. Invece, Toyota propone un numero fisso di porte, ad esempio sei, ma utilizza quattro come esempio nel brevetto.

Versatilità a 4, 6 o più Marce, Fino a 14

Il processo di selezione di una marcia richiama l’esperienza di un cambio manuale tradizionale, ma con una flessibilità sorprendente che ovviamente nel cambio tradizionale manuale non ci può essere. La leva può tornare in posizione neutra dopo l’uso, e mentre il guidatore prosegue con le marce, lo schema virtuale passa alla serie successiva di “rapporti”.

Ad esempio, se il guidatore seleziona la sesta marcia in uno schema di sei marce, un display suggerirà la possibilità di avanzare alla settima e successivi, o di tornare indietro alla quinta. Questo approccio innovativo offre una versatilità senza precedenti nella guida elettrica, con la promessa di un’esperienza di guida coinvolgente e su misura per le preferenze individuali.

La trasmissione manuale virtuale di Toyota apre nuove prospettive nell’evoluzione della guida elettrica, dimostrando che l’innovazione non si ferma mai nel mondo dell’automotive

Toyota GR Yaris

Vota