Toyota Aygo X: prezzo e caratteristiche del mini urban crossover

Toyota Aygo X è il nuovo crossover compatto della casa di produzione giapponese che arriverà in novembre 2021

Toyota Aygo X è ai nastri di partenza e con essa un’altra rivoluzione nel segmento A, quello delle citycar che ormai fa sempre più tendenza non solo per la varietà dei modelli (molto più spiccata che nel segmento Suv), ma anche per il rapporto qualità/prezzo/consumi che queste auto possono offrire. La piccola di casa Toyota sarà nelle concessionarie ad aprile 2022, ma è già possibile effettuare gli ordini. Prezzo a partire da 16.500 euro chiavi in mano che comprende trasporto, preconsegna, immatricolazione, kit Toyota. In caso di permuta veicolo, c’è un vantaggio cliente di 3.000 euro.

Toyota Aygo X: caratteristiche

La piccola di casa Toyota è stata completamente rivoluzionata ed è stata trasformata in un urban crossover: una citycar con caratteristiche miste. Un po’ Suv, un po’ coupé, un po’ “berlina“, un po’ citycar: in questa piccolina dall’animo sprint c’è veramente di tutto. Il tutto che punta a soddisfare una clientela particolare, esigente, che però vuole un’auto di dimensioni ridotte per circolare comodamente negli affollati contesti urbani. Non solo: quest’auto è stata progettata e prodotta in Europa: un vero valore aggiunto.

Motore Termico a benzina
Cilindrata/Cavalli 998 cc/78 CV
Cambio 5 rapporti manuale
Velocità max 158 km/h
Consumo 4,8 – 4,9 l/100 km ciclo combinato

La Toyota Aygo X è racchiusa in dimensioni davvero mini: 3,7 metri di lunghezza, 1,74 di larghezza, 1,52 m di altezza. Il passo è notevole: 2,43 metri. Il peso è di poco meno di 1000 kg, precisamente 945 kg a vuoto. Il serbatoio carburante è di 35 litri ed è omologata per 4 passeggeri.

Toyota Aygo X: esterni

Il nuovo modello Toyota non è stato snaturato in questo suo passaggio da “semplice” citycar a urban crossover. La sua identità di piccola giapponese sprint e particolare è stata rispettata. Per realizzarla, la casa automobilistica giapponese ha fatto profonde analisi sulle necessità dei clienti che abitano in ambito urbano e il risultato è proprio Aygo X: un’auto super compatta, sicura, ma esteticamente intrigante. E’ costruita sulla piattaforma GA-B della Toyota New Global Architecture introdotta per la prima volta con la nuova Yaris (altro pezzo forte Toyota).

toyota aygo x

L’urban Crossover è esteticamente molto accattivante è moderno. Sinuoso in tutta la sua linea, ha il carattere di un crossover di dimensioni più grandi: il bi-tone Aygo è stato realizzato in modo tale da creare un effetto unico che rende ancora più scattante la piccola Toyota. La linea del tetto è più rastremata e dà all’auto un aspetto dinamico e pronto alle sfide della vita urbana. I corpi ottici anteriori avvolgono il cofano e formano un profilo ad ala. La calandra, sotto il logo Toyota, presenta una griglia a trapezio che ingloba i fendinebbia. La fiancata è liscia e tesa, ma è anche solcata da una linea che conferisce un aspetto scattante e potente che congiunge le portiere alla parte posteriore che, invece, è compatto.

Toyota Aygo X: interni

Nonostante le dimensioni ridotte, l’abitacolo del piccolo urban crossover risulta comodo e spazioso. La posizione di guida è rialzata, mentre sulla plancia spicca una buona dose di tecnologia. E’ presente il sistema Toyota Smart Connect composto da un ampio display touchscreen da 9″ che è accompagnato alla ricarica wireless per gli smartphone. Molto interessante l’illuminazione interna con luce diffusa. Il sistema di infotainment multimediale offre la navigazione cloud-based, la quale è capace di fornire le informazioni sul percorso in tempo reale.

toyota aygo x

Toyota Aygo X: allestimenti

La crossover Aygo si presenta ai clienti con 4 allestimenti molto ricchi:

  • Active
  • Trend
  • Lounge
  • Limited

La Toyota Aygo X Active è la entry level per questa gamma. Si tratta di un’auto base, ma non troppo. Ha equipaggiamenti di serie che in genere si trovano in auto di livello superiori come i cerchi da diciassette pollici, il sistema multimediale Toyota Touch 3, la retrocamera e il clima manuale, senza dimenticare un pacchetto sicurezza Safety Sense 2.5 made by Toyota.

La Trend aggiunge cerchi in lega da 17”, vernice metallizzata bi-tone, schermo da 8 pollici per il sistema multimediale di serie, clima automatico, finiture interne in tinta con la carrozzeria. Poi ecco la versione Lounge, quella più completa. Oltre ai cerchi da 18 pollici neri lavorati (di gran classe), ecco i fari Full Led, touchscreen da 9 pollici, Smart entry con Push Start, sensori di parcheggio, inserti in pelle.

Nei primi mesi di commercializzazione ci sarà anche una versione speciale chiamata Limited che avrà dei particolari di design unici come, ad esempio, il colore: il Cardamon Green. Poi ecco i sedili in pelle riscaldabili.