Stellantis inaugura il primo hub circolare in Italia

stellantis

Stellantis ha deciso di fare un altro passo in avanti verso la sostenibilità ambientale e verso l’economia circolare con l’apertura ufficiale dell’Hub di Economia Circolare SUSTAINera, situato nel comprensorio di Mirafiori a Torino. Questo avanzato centro operativo, frutto di investimento di 40 milioni di euro, abbraccia una visione a 360 gradi basata sulla strategia delle 4R: Rigenerazione, Riparazione, Riutilizzo e Riciclo.

Stellantis e l’economia circolare

Con una superficie di 73.000 metri quadrati, l’Hub è una riconversione intelligente di una struttura già esistente: la scelta della riqualificazione sottolinea l’approccio sostenibile alla produzione e al consumo del gruppo automotive. Il centro ha obiettivi ambiziosi come il recupero di oltre 5.000 tonnellate di metallo da risorse obsolete: questo è un impegno concreto verso l’economia circolare. Non rifiuti, ma risorse.

La strategia di Stellantis

1. Rigenerazione (Reman)

L’Hub si lancia nella rigenerazione di motori, cambi e batterie per veicoli elettrici ad alta tensione. L’obiettivo è chiaro: fornire componenti rigenerati secondo gli standard OEM, promuovendo un’alternativa sostenibile e conveniente per i ricambi Stellantis, identificati sotto il marchio SUSTAINera. Questo permetterà di ridurre ulteriormente l’impatto dei veicoli prodotti.

2. Centro di Selezione

Con uno stimato afflusso di 2,5 milioni di componenti “tolti d’opera” entro il 2025, il centro di selezione diventa il cuore pulsante che alimenta le attività di rigenerazione e riciclo, puntando a raggiungere gli 8 milioni di componenti entro il 2030.

3. Ricondizionamento del Veicolo

L’Hub si impegna nel riparare veicoli a livello di carrozzeria e meccanica, utilizzando una combinazione di ricambi nuovi, rigenerati e usati. Questi veicoli, dopo essere stati restaurati, torneranno sul mercato dell’usato attraverso programmi certificati come SPOTICAR e la rete di vendita e assistenza Stellantis &You.

4. Smontaggio dei Veicoli

Alla fine del loro ciclo di vita, i veicoli diventano una preziosa fonte di componenti da rigenerare, riutilizzare o riciclare. Gli stock di ricambi originali usati integreranno l’offerta SUSTAINera Reuse in collaborazione con il partner B-Parts.

Ambizioni e prospettive Future

L’Hub di Economia Circolare sarà il cuore pulsante di Stellantis per generare efficienze e sinergie tra le attività, contribuendo al piano Dare Forward 2030. Entro il 2030, ci si aspetta che questa business unit generi oltre 2 miliardi di euro di ricavi.

John Elkann, Presidente di Stellantis, e Carlos Tavares, CEO di Stellantis, hanno preso parte alla cerimonia di apertura, sottolineando il ruolo cruciale dell’Hub nella strategia aziendale di diventare un’azienda a zero emissioni nette di carbonio entro il 2038. Con 170 dipendenti attuali e una prospettiva di crescita fino a 550 entro il 2025, l’Hub non è solo un simbolo di sostenibilità ma anche di creazione di posti di lavoro qualificati.

 

Potrebbe interessarti anche: