Renault Megane Electric: elettrica e connessa

Renault Megane Electric è una berline del segmento C che ricorda eprò un crossover.
renault megane electric

All’inizio del 2022 arriverà un’auto elettrica ed iperconnessa, la nuova Renault Megane Electric. Ti catturerà per le sue dimensioni e i dettagli, volti al comfort e alle nuove tecnologie!

Si tratta di una vettura appartenente al segmento C, anche se le proporzioni sembrano non dire lo stesso.

Nella stessa gamma si trovano due versioni: quella con il propulsore endotermico, a benzina, e quella a zero emissioni. In questo modo, il passaggio verso l’elettrico sarà più graduale.

A metà tra un crossover e un coupé, cambia di dimensioni rispetto la versione precedente, diventando più corta. La sua lunghezza è di 4.21 metri, ma non fatevi ingannare. Il suo interno è ampio e confortevole per tutti! Questo grazie alle componenti elettriche del powertrain che hanno permesso di risparmiare diverso spazio, recuperato nell’abitacolo.

Prototipo o versione definitiva?

Al primo sguardo, la E-Tech Electric sembra essere più un prototipo, invece si trova proprio nella sua versione definitiva e arriverà sul mercato proprio come la vedete.

Gli esterni sono bombati, le linee aggiungono un tocco sportivo grazie ai paraurti frastagliati e i cerchi in lega da 20”. La nuova vettura della casa di produzione francese ha uno stile unico, e lo si vede da alcuni dettagli che la rendono differente rispetto tutte le versioni precedenti.

Tra i vari, ricordiamo il faro posteriore che è stato realizzato con filamenti micro-ottici, andando a creare un particolare effetto 3D.

Gli interni, poi, sono stati pensati per poter dare al conducente e ai passeggeri un’esperienza del tragitto volta alla comodità. La Renault ha voluto essere al passo con i nuovi standard di produzione di vetture ed è sensibile all’idea di creare un’industria basata su un’economia circolare ed ecosostenibile.

Così i rivestimenti sono stati realizzati con materiali riciclati, alternati con altri del tutto inediti.

Come si è detto la nuova versione della Megane è iper connessa e sfrutta le più recenti tecnologie. Al suo interno sono presenti due display, uno da 12.3 pollici, e serve per gestire la strumentazione. L’altro invece è da 12” ed è per l’infotainment. Entrambi sono molto intuitivi da realizzare e personalizzabili.

Se continui a leggere il nostro articolo di CarX.it, troverai altri dettagli che ti faranno apprezzare ancor di più questo modello, che arriverà presto sui listini!

Elettrica, connessa, unica nel suo stile: è la Renault Megane Electric

E-Tech Electric iperconnessa e tecnologica: ecco la nuova Renault Megane Electric. Arriverà sul mercato a inizio 2022.
La nuova arrivata di casa francese sembra un concept, ma in realtà è la sua versione definitiva: arriverà sul mercato proprio come la vedete. Al principio, questo modello e quello endotermico saranno presenti nella stessa gamma, così da rendere graduale il passaggio da benzina all’elettrico.
È un segmento C, sebbene le sue proporzioni ricordino più un crossover.
Vediamo insieme tutti dettagli tecnici.

Renault Megane Electric: metà crossover, metà coupè

La nuova vettura del marchio francese risulta essere più corta rispetto le versioni precedenti. È infatti lunga 4.21 mt, mentre gli interni sono spaziosi.

Questo grazie anche al powertrain elettrico che consente di risparmiare componenti per l’alimentazione. Avere meno ingombri meccanici significa poter sfruttare al meglio gli spazi dell’abitacolo. La sua carrozzerie è caratterizzata da forme muscolose e tratti sicuri che si alternano a linee morbide. I passaruota sono bombati, mentre i paraurti frastagliati e i cerchi in lega da 20”: questi elementi donano alla E-Tech Electric un tocco sportivo.
Sebbene il suo aspetto assomigli di più a un crossover, si tratta di una berlina di segmento C. il tettuccio invece ricorda una coupé grazie al suo essere spiovente, sebbene lo stesso riduca la visibilità del conducente.
I dettagli che rendono unico il look della nuova Renault Megane sono diversi. Fra questi ci sono i fari LED che, dalla fiancata, arrivano al centro dove si trovo il logo della casa di produzione francese. Il faro posteriore, poi, è stato realizzato con filamenti micro-ottici che creano un particolare effetto 3D.

renault megane electric lato

Interni di Renault Megane Electric

L’abitacolo della nuove vettura francese si caratterizza per l’alternanza di materiali riciclati e altri inediti. Il tutto è pensato per rendere confortevole l’esperienza all’interno della vettura. La versione di serie comprende una plancia con rivestimento in tessuto in ecopelle. La parte superiore del cruscotto invece si ricopra di un materiale in Alcantara; alcuni inseriti decorativi, invece, sono in legno.
A livello tecnologico, la nuova auto francese ha due schermi: uno, da 12.3 pollici, per gestire la strumentazione e un altro, da 12”, per l’infotainment. Entrambi sono molto intuitivi da realizzare e personalizzabili. Il sistema multimediale si basa su Android Automotive ed è nato grazie alla collaborazione con Google. Si possono creare profili diversi a seconda di chi si trova alla guida.

Alimentazione e motorizzazione

La Megane Electric E-Tech si basa sulla piattaforma CMF-EV che nasce grazie alla collaborazione di Renault, Nissan e Mitsubishi. Si tratta di una delle architetture più sottili e leggere presenti ad oggi sul mercato. La batteria può essere da 40 o 60 kWh: garantisce un’autonomia di 300 chilometri la prima, mentre la seconda di 470 km. La potenza del motore invece è o di 130, o di 218 cavalli con una velocità massima di 160 km/h.

Ti è piaciuto l’articolo? Allora continua a navigare sul nostro sito di CarX.it!

TORNA ALLA HOME