Nuova Porsche Panamera 2024: più potente e più comoda

Tutto ciò che c'è da sapere su una delle auto più attese dell'anno: la nuova Porsche Panamera. Prezzo e caratteristiche.

Nuova Porsche Panamera

La nuova Porsche Panamera 2024 è stata finalmente svelata in tutto il suo muscoloso splendore. La nuova generazione di questo bolide super lusso arriva con un carico di novità tecniche ed estetiche.

La nuova Porsche Panamera è stata presentata nel 2023 ed è la terza generazione del modello. Il design è stato completamente rinnovato, con linee più muscolose e aggressive. L’interno è stato completamente ridisegnato e offre un livello di comfort e tecnologia senza precedenti. Qui sotto un elenco delle principali novità:

  • Funzioni digitali avanzate
  • Design rinnovato
  • Più scelta tra prestazioni e comofrt
  • Powertrain E-Hybrid potenziati
  • Nuove sospensioni Porsche Active Ride
  • Integrazione dell’Ecosistema Digitale nell’PCM
  • Sistemi Avanzati di Assistenza alla Guida
  • Abitacolo Ridisegnato e Focalizzato sul/sulla conducente

Caratteristiche tecniche

Anche la terza generazione della Panamera conserva le proporzioni tipiche di questo tipo di modelli di automobile. Si tratta di un’auto di dimensioni imponenti che supera leggermente i cinque metri di lunghezza e che è larga quasi due metri. Le dimensioni imponenti sono accompagnate da un design afflato, ma muscoloso, nonché da motori potenti e versatili. Queste le sue dimensioni:

  • Lunghezza 5.052 mm (Executive: 5.202 mm)
  • Larghezza: 1.937 mm
  • Altezza: 1.423 mm (Executive: 1.428 mm)

Passiamo alla parte motoristica, la quale sicuramente appassiona e interessa tutte le persone estimatrici di Porsche e dei suoi modelli sportivi.  La Panamera Turbo E-Hybrid, disponibile al lancio, è equipaggiata con un motore turbo V8 completamente rivisitato da quattro litri, a sua volta abbinato a un motore elettrico innovativo da 140 kW (190 CV).

Insieme, queste unità formano un powertrain eccezionale con una potenza di sistema pari a  500 kW (680 CV) e una coppia impressionante di 930 Nm. L’integrazione intelligente del motore elettrico nell’alloggiamento del cambio PDK a otto velocità permette di risparmiare peso e ottimizzare il bilancio termico, assicurando una erogazione continua di potenza.

Le prestazioni sono ovviamente molto interessanti. La Panamera Turbo E-Hybrid accelera da 0 a 100 km/h in soli 3,2 secondi e raggiunge una velocità massima di 315 km/h. La capacità della batteria è stata potenziata a 25,9 kWh, il che consente un’autonomia elettrica fino a 91 chilometri nel ciclo WLTP misto.

Inoltre, il nuovo caricabatterie a bordo da 11 kW riduce significativamente i tempi di ricarica a soli 2 ore e 39 minuti presso i punti di ricarica idonei. La Panamera e la Panamera 4 offriranno altrettante opzioni al lancio, con il motore V6 turbo da 2,9 litri che, grazie a modifiche mirate, sviluppa ora 260 kW (353 CV) e 500 Nm di coppia, garantendo prestazioni straordinarie e un’esperienza di guida entusiasmante.

Modello Motore Cilindrata Potenza Coppia Accelerazione 0-100 Velocità massima
Panamera Turbo E-Hybrid V8 biturbo + motore elettrico 4.0 500 kW (680 CV) 930 Nm 3,2 secondi 315 km/h
Panamera V6 turbo 2.9 260 kW (353 CV) 500 Nm 5,2 secondi 272 km/h
Panamera 4 V6 turbo 2.9 260 kW (353 CV) 500 Nm 4,8 secondi 270 km/h

Nuova Porsche Panamera

Questo nuovo modello Porsche è dotato di serie di sospensioni pneumatiche a doppia camera e doppia valvola, integrate al sistema PASM di regolazione elettronica degli ammortizzatori. Grazie a questo sistema tecnologico, la vettura garantisce a chi la guida un controllo preciso e versatile dell’assetto.

La tecnologia a doppia valvola, gestendo estensione e compressione in maniera separata, assicura una sorprendente adattabilità tra comfort e sportività: questo rende la Panamera perfetta per qualsiasi tipo di percorso, anche quelli più “tecnici”. Le sospensioni mitigano gli impatti su giunti trasversali e pavimentazione, assicurando stabilità in ogni situazione di guida dinamica.

Per un’esperienza ancora più avanzata, le versioni E-Hybrid possono essere equipaggiate con il sistema opzionale Porsche Active Ride, caratterizzato da ammortizzatori attivi e sospensioni pneumatiche monocamera. Questa innovativa soluzione, con tecnologia a doppia valvola, consente un controllo immediato e preciso delle forze tra la carrozzeria e le ruote, garantendo un’aderenza ottimale anche a velocità sostenute.

In modalità specifiche, le sospensioni possono anche compensare beccheggi e rollio, offrendo una guida ancor più coinvolgente e confortevole. Un sistema intelligente che, anche a vettura ferma, regola l’altezza della carrozzeria per agevolare l’accesso e l’uscita dal veicolo.

Esterni e design

La nuova Porsche Panamera ha un design completamente rinnovato: in generale, si può dire che la nuova versione possiede linee più muscolose e aggressive. Il frontale è caratterizzato da una nuova griglia del radiatore più grande e da fari a LED più sottili. I paraurti sono più aggressivi e ospitano prese d’aria più grandi. Questo tipo di design, unito alle dimensioni, rende questo modello particolarmente imponente su strada: comunica forza e robustezza.

La fiancata è caratterizzata da linee tese e muscolose esattamente come il resto della vettura. I passaruota sono più larghi e ospitano cerchi in lega di grandi dimensioni. La linea del tetto è più spiovente rispetto al modello precedente, conferendo alla Panamera un look più dinamico.

Il posteriore è definito da una nuova coda più possente. I fari a LED sono più sottili e ospitano una nuova firma luminosa a quattro punti. Il paraurti è più aggressivo e ospita un diffusore di grandi dimensioni.

Ecco alcuni dettagli sul design della nuova Porsche Panamera:

Frontale:

  • Nuova griglia del radiatore più grande
  • Nuovi fari a LED più sottili
  • Paraurti più aggressivi con prese d’aria più grandi

Fiancata:

  • Linee tese e muscolose
  • Passaruota più larghi con cerchi in lega di grandi dimensioni
  • Linea del tetto più spiovente

Posteriore:

  • Nuova coda più muscolos
  • Nuovi fari a LED più sottili con firma luminosa a quattro punti
  • Paraurti più aggressivo con diffusore di grandi dimensioni

Nuova Porsche Panamera

Interni

Anche l’abitacolo e gli interni della nuova Porsche Panamera sono stati completamente rinnovati sotto ogni punto di vista. Il cruscotto è caratterizzato da un nuovo display touchscreen da 12,3 pollici, che ospita il sistema di infotainment Porsche Communication Management (PCM). Il PCM offre una serie di funzioni avanzate, tra cui la navigazione, la connettività smartphone, l’intrattenimento e il controllo vocale.

Il volante è nuovo e più sportivo. È dotato di comandi touch per il controllo del PCM e del cruise control adattivo. I sedili sono nuovi e più confortevoli. Sono disponibili in una varietà di materiali e finiture, tra cui pelle, Alcantara e carbonio.

La spazio per i passeggeri è abbondante, sia davanti che dietro. Il bagagliaio ha una capacità di 405 litri, che può essere ampliata a 1.240 litri abbattendo i sedili posteriori.

La dotazione di bordo della nuova Porsche Panamera è ricca e completa. Di serie, la vettura è dotata di:

  • Sistema di infotainment Porsche Communication Management (PCM) con display touchscreen da 12,3 pollici
  • Sistema di navigazione
  • Connettività smartphone
  • Intrattenimento
  • Controllo vocale
  • Fari a LED
  • Cerchi in lega da 19 pollici
  • Freni a disco autoventilanti
  • Trazione integrale (Panamera 4 e Panamera 4S)

Tra gli optional disponibili, segnaliamo:

  • Display head-up
  • Sistema di assistenza alla guida
  • Sospensioni pneumatiche
  • Cerchi in lega da 20 o 21 pollici
  • Freni carboceramici
  • Sistema di trazione integrale Porsche Torque Vectoring Plus

Nuova Porsche Panamera: il prezzo

Il prezzo della nuova Panamera parte da 112.182 euro.

Vota