Nuova Fiat Panda 4×4: il mito è tornato, ma in edizione limitata

La più iconica delle mini fuoristrada è tornata: Panda 4x4 in edizione speciale.

Nuova Fiat Panda 4x4

La più iconica tra le auto fuoristrada è tornata: ecco la Nuova Fiat Panda 4×4, ma in edizione limitata. Per Fiat si stratta di una vera e propria celebrazione. Del resto, questo piccolo fuori strada ha fatto la storia.

La Fiat Panda 4×4 quando ha debuttato nel 1983 ha rotto decisamente gli schemi. È stata la prima city car ad avere la trazione integrale di serie, rendendola una scelta ideale per affrontare condizioni stradali difficili e terreni accidentati. Quel modello ha ottenuto un grande successo grazie alle sue dimensioni compatte, alla maneggevolezza agile e alla capacità di affrontare sia la guida urbana che quella off-road. Ancora oggi, tutte le Panda 4×4 sono estremamente ricercate.

Per celebrare il suo 40° compleanno, Fiat ha introdotto questa nuova edizione speciale limitata chiamata “4×40°”. Saranno prodotti solo 1.983 esemplari, in onore dell’anno di nascita della vettura italiana più iconica di sempre (dopo la 500). La nuova versione è dedicata a coloro che desiderano un’auto affidabile e confortevole per muoversi su terreni accidentati e strade innevate, e con dimensioni e i consumi contenuti.

Questa edizione limitata rimane un modello top di gamma: mantiene la trazione integrale e sarà un’edizione ricchissima. La Panda 4×4 ha registrato un grande successo commerciale negli ultimi 40 anni con quasi 800.000 unità vendute dal 1983 e una leadership storica nel segmento delle city car 4×4.

Nuova Fiat Panda 4×4: caratteristiche

Le caratteristiche tecniche sono quelle della Panda 4×4 ultima generazione, ma in versione Cross. La Panda 4×4 è equipaggiata con un sistema di trazione integrale, che distribuisce la potenza del motore su tutte e quattro le ruote. Ciò offre una maggiore aderenza e stabilità su strade scivolose o terreni accidentati. Il motore è un mild hybrid molto conosciuto e ben collaudato. Rispetto alla versione standard, la Panda 4×4 ha un’altezza da terra aumentata che le consente di superare ostacoli e affrontare terreni irregolari in modo più agevole.

Inoltre, le sue sospensioni sono appositamente progettate per resistere alle sollecitazioni dell’utilizzo fuoristrada, garantendo comfort e stabilità durante la guida su terreni accidentati.

Nuova Fiat Panda 4x4

Nuova Fiat Panda 4x4o°: esterni

La nuova Fiat Panda 4×40°, nella sua variante Cross, presenta una tinta carrozzeria color Avorio, abbinata ai Cerchi Style bicolore da 15″ e alle calotte specchi nere. Nella carrozzeria troviamo modanature laterali verniciate, con il logo 4×40° rosso, adesivi commemorativi raffiguranti le sagome delle vetture Panda originali e attuali, e lo stemma 4×40° sul montante centrale.

Oltre ai dettagli personalizzati, la limited edition 4×40° include anche le caratteristiche specifiche della versione Cross, ideali per gli automobilisti che desiderano esplorare vaste aree all’aperto. L’auto è dotata di fendinebbia anteriori e luci diurne a LED, vetri oscurati, ganci traino anteriori rossi e barre al tetto nere, che conferiscono un aspetto sportivo e dinamico.

Gli specchietti retrovisori sono elettrici e riscaldati, offrendo una visibilità chiara in qualsiasi condizione meteorologica. I sensori crepuscolari e di pioggia attivano automaticamente i fari e i tergicristalli in base alle condizioni esterne, garantendo una guida sicura e senza distrazioni. Inoltre, i sensori di parcheggio posteriori aiutano a manovrare l’auto con facilità, fornendo avvisi sonori quando ci si avvicina a ostacoli durante le manovre di retromarcia.

Nuova Fiat Panda 4×4: interni

Gli interni sono dominati dall’Avorio, che ricopre la plancia e gli inserti soft touch presenti sui sedili. Quest’ultimi sono arricchiti da icone celebrative, con il logo 4×40° posizionato sulla fascia superiore dello schienale del sedile, doppie cuciture rosse e tessuto riciclato sugli inserti centrali.

L’abitacolo è molto confortevole e può ospitare cinque persone grazie a cinque sedili, con tre poggiatesta posteriori che garantiscono il massimo comfort a tutti i passeggeri. Inoltre, il sedile del conducente può essere regolato in altezza per adattarsi alle preferenze individuali. Il volante rivestito in pelle e il pomello del cambio aggiungono un tocco di eleganza a un abitacolo che tutto sommato è piuttosto spartano.

Per quanto riguarda la dotazione tecnologica, troviamo una radio DAB touchscreen da 7″ con supporto per CarPlay e Android Auto, che consentono di connettere e controllare facilmente lo smartphone attraverso il sistema audio dell’auto. Non manca il clima automatico.

Nuova Fiat Panda 4×4: prezzo e allestimenti

Il prezzo non è stato dichiarato, ma sappiamo che verranno venduti 1983 esemplari. Il suo debutto avverrà tra il 17 e 18 giugno al Raduno “Da Panda a Pandino”.

Potrebbe interessarti anche:

Vota