Nuova Alfa Romeo Giulietta: possibile produzione nel 2024

Cosa ne sarà della Giulietta? L'auto, molto apprezzata dai consumatori, potrebbe tornare in una nuova veste
Nuova Alfa Romeo Giulietta
Nuova Alfa Romeo Giulietta (Rendering)

Anche se non ci sono delle conferme ufficiali, ci sono grandi probabilità che una nuova Alfa Romeo Giulietta arrivi presto sul mercato. Se dovesse essere confermato il ritorno dell’auto della Alfa Romeo sui listini, sarà sicuramente tecnologica e lussuosa.

La vettura italiana potrebbe andare ad affiancare l’Alfa Romeo Tonale, il SUV del segmento C. Così, il gruppo Stellantis potrebbe offrire ai suoi clienti una nuova opzione: l’obiettivo delle casa del Biscione è infatti quello di recuperare quella fetta di mercato che, negli anni è andata persa. E’ vero infatti che molte auto storiche del brand non sono più in produzione.

La nuova Alfa Romeo Giulietta arriverà nel 2024?

Il primo marzo 2022 l’amministratore delegato del gruppo Stellantis, Carlos Tavares, potrebbe svelare gli intenti futuri dei prossimi anni per i 14 brand del gruppo. Sarà in questa occasione che si conosceranno più nel dettaglio i piani per rilanciare il marchio Alfa Romeo. Fra qualche mese, molto presto, si potrà sapere se la nuova Giulietta farà o meno il suo ritorno nella gamma dello storico brand con sede a Milano.

Il lancio potrebbe avvenire nel 2024. Così, dopo che quest’anno 2022 la Tonale arriva sul mercato, e nel 2023 ci sarà l’Alfa Romeo Brennero, fra due anni potrebbe essere il momento per vedere sui listini la nuova versione di Giulietta. Questa vettura potrebbe presentarsi anche nella sua versione a zero emissioni, in quanto la casa del Biscione aveva già dichiarato di voler produrre solo auto elettriche a partire dal 2027.

nuova alfa romeo giulietta quando
Alfa Romeo Giulietta, versione del 2019

Nuova Alfa Romeo Giulietta e guida autonoma: sarà di terzo livello?

Stando sempre ad alcuni rumors, la nuova versione della vettura di casa di produzione milanese potrebbe essere la prima del marchio a predisporre della guida autonoma di terzo livello. La casa del Biscione aveva infatti dichiarato che, proprio a partire del 2024, questo nuovo sistema tecnologico farà parte della gamma del brand italiano. Come si è detto, non c’è ancora nulla di certo, sono solamente delle ipotesi che si confermeranno solo nei prossimi mesi.

Nuova Alfa Romeo Giulietta tecnologica e lussuosa

L’unica cosa che si sa per certo è che, se la Giulietta dovesse ritornare sul mercato, sarà sicuramente tecnologica e probabilmente più lussuosa rispetto al modello precedente. Il suo stile ricalcherà il DNA della casa di produzione milanese che da sempre produce auto di fascia medio alta. In più, ci potrebbe anche essere la possibilità di vedere una versione di Alfa Romeo Quadrifoglio con un propulsore potente 240 cavalli. Aspettiamo l’1 marzo di quest’anno per conoscere il futuro di uno dei modelli più apprezzati della gamma di Alfa Romeo.

Fonte Rendering: LP Design