Nissan Micra: la city car hi-tech con gli occhi a mandorla

Nissan Micra: la city car hi-tech con gli occhi a mandorla

Nissan Micra: una city car storica che ha saputo rinnovarsi, rimanendo sempre al top. Scopriamola insieme: caratteristiche, prezzo, scheda tecnica, motore.

  • Prezzo: a partire da 16.730 euro (Micra Acenta)
  • Motore: 74 kW/100 CV (IG-T 100)
  • Consumo: 4,5-4,6 l/100 km (ciclo combinato)
  • Velocità massima: 184 km/h

Nissan Micra è una delle auto che ha rivoluzionato il concetto di city car a partire dal design della sua prima versione che poi si è evoluto fino ad arrivare a quella che oggi tutti conosciamo e apprezziamo. Piccola, scattante, cittadina (ma dal cuore sportivo), la Micra continua a mietere successi e a essere tra le giapponesi preferite.

Nissan Micra: design, interni, esterni

Rispetto alla sua prima versione, la Micra contemporanea è tutto fuorché morbida: la linea è scattante, sportiva, compatta. Un design espressivo che descrive perfettamente l’animo di questa piccola auto dagli occhi a mandorla. La Micra è stata concepita per soddisfare una clientela europea, e si vede. Lunga quasi come una berlina – un centimetro sotto i quattro metri di lunghezza – si colloca a pieno titolo nel segmento B. Rispetto alle prime versioni, ormai vecchie di oltre 30 anni, la Micra di oggi è scattante, dinamica, con un coefficiente aerodinamico che la pone ai vertici della sua categoria.

Il cofano risulta “accorciato” mentre l’angolazione del montante crea una silhouette dinamica. I fari, invece, sono affilati e stretti: si estendono per tutto il passaruota e hanno anche i Led come optional, mentre quelli alogeni sono di serie. Il gruppo ottico incornicia la tradizionale griglia “V motion”, che è stata completamente reinterpretata per completare il design anteriore.

La linea laterale dell’auto, discendente, conferisce sportività e dinamicità: parole chiave di questa auto. Il retrotreno è caratterizzato da gruppi ottici a boomerang, decisamente accattivanti. I paraurti scolpiti hanno una finitura simil-carbonio e nascondono il terminale di scarico. Non manca lo spoiler al tetto posteriore sportivo, sempre di serie.

Gli interni rispondono alle stesse caratteristiche degli esterni: estetica, funzionalità, dinamicità. La scocca a cinque porte ha caratteristiche ergonomiche che pone la Micra ai vertici della categoria se consideriamo gli occupanti dei sedili anteriori. Comodi, ovviamente, anche i passeggeri dei sedili posteriori. Il bagagliaio? 300 litri, ampio e dalla forma regolare, è perfetto per viaggiare.

Anche la tecnologia ha grande spazio all’interno di questa piccola auto di classe. C’è il sistema di allerta e prevenzione di cambio corsia involontario, ma non solo. Presente il sistema a visione panoramica Intelligent Around View Monitor. Particolare importanza, per gli appassionati di musica, la presenza dell’impianto Bose Personal con altoparlanti sul poggiatesta.

Nissan Micra: motori e allestimenti

La Nissan Micra può contare su diversi allestimenti:

  • Acenta, a partire da 16.730 euro
  • N-Connecta, a partire da 17.7730 euro
  • Tekna, a partire da 18.730 euro

Diverse le motorizzazioni. C’è il benzina Dig-t 117 cavalli a rapporti che sviluppa una potenza di 117 cavalli. Ma c’è anche il benzina IG-T che sviluppa una potenza di 100 cavalli, sempre a 5 rapporti.

La particolarità di questi motori sono in consumi che, nonostante la potenza non trascurabile, non sono particolarmente alti. Anzi.

nissan micra