Mini Full Electric: caratteristiche, prezzo, allestimenti

L'iconica auto britannica Mini Full Electric ora è totalmente elettrica. Scheda tecnica, caratteristiche prezzo.

La Mini Full Electric è la versione totalmente elettrica e a emissioni zero della iconica vettura britannica. Sprintosa e accattivante,  è una versione da prendere in considerazione. E’ da sottolineare che Mini è una delle auto più personalizzabili dell’intero comparto automotive: anche la versione elettrica presenta modelli speciali come Resolute Edition e Camden Edition.

Vediamo perché può essere l’auto perfetta per voi.

Mini Full Electric: dimensioni, caratteristiche e scheda tecnica

La versione elettrica della Mini non differisce tantissimo dagli altri modelli: la differenza principale sta nel propulsore. Tre porte e tanto stile, la Mini Full Electric è lunga 385 cm, è larga 173 cm ed è alta 143 cm. Il passo è di 250 cm e il peso è di 1365. Il bagagliaio base non è grandissimo, 250 litri, ma diventa interessante abbassando i sedili.

Ricapitoliamo i dati salienti in questa breve scheda tecnica:

  • lunghezza: 385 cm
  • larghezza: 173 cm
  • altezza: 143 cm
  • passo: 250 cm
  • peso: 1365 kg
  • bagagliaio: da 211 a 731

I pregi di quest’auto sono tanti. Le finiture sono di alta qualità, del resto è una piccola auto di lusso. La guida è piacevole, dinamica e l’auto risponde bene alle sollecitazioni. Di base, è del tutto uguale al modello con motore termico: l’unica differenza sostanziale riguarda l’altezza da terra che è stata aumentata di 18 mm per consentire alla batteria di essere installata nel pianale e dunque per garantire l’altezza giusta alla stessa.

mini full electric

Mini Full Electric: motore e autonomia

Il cuore di questa versione è ovviamente il motore che ha una potenza di 184 CV e che offre un’esperienza di guida entusiasmante. L’agilità dell’auto è eccezionale grazie al baricentro basso, la potenza erogata e alla trazione anteriore. Lo slittamento delle ruote anteriori è controllato.

Anche le prestazioni sono degne di nota: accelerazione da zero a 60 km/h in 3,9 secondi e da zero a 100 km/h in 7,3 secondi. La sua velocità è limitata elettronicamente a 150 km orari. Il motore è estremamente silenzioso ecco perché l’auto è dotata di serie di una protezione acustica per i pedoni.

Altre caratteristiche salienti:

  • ricarica: può essere fatta con una presa domestica o una colonnina di ricarica pubblica;
  • l’energia frenante viene recuperata.

E ancora: l’eccezionale maneggevolezza è agevolata da diversi sistemi tecnici tra cui spiccano le sospensioni perfezionate e armonizzate specificatamente per questo modello. Per sfruttare al meglio la coppia immediatamente disponibile garantita dal motore elettrico, la Mini conta sul DSC (Dynamic Stability Control), il quale controlla lo slittamento di guida.

Per i conducenti sono disponibili quattro impostazioni Driving Modes. Con un selettore posizionato sul lato destro del cambio, si può scegliere quale impostazione utilizzare:

  • Sport: guida dinamica con curva di sterzata caratteristica risposta spontanea del sistema di guida;
  • Mid: modalità di guida comfort;
  • Green: modalità di guida per risparmiare
  • GREEN +: configurata per la MINI Full Electric, le funzioni comfort (riscaldamento, aria condizionata e riscaldamento del sedile) sono limitate o disattivate.

Esterni e interni

Lo stile della carrozzeria non cambia rispetto ai modelli con motore termico. Invece, delle novità sono presenti nell’abitacolo. Di serie è presente un quadro strumenti su misura per  questo specifico modello: è costituito da uno schermo a colori da 5,5 pollici, design Black Panel posizionato dietro al volante. Il quadro strumenti mostrala velocità di avanzamento. Questa informazione viene anche mostrata nel led ring dello strumento centrale.

Nello schermo vengono fornite anche le informazioni sul il livello di carica della batteria ad alta tensione e l’autonomia residua. A proposito di autonomia, secondo la casa costruttrice è compresa tra 235 e 270 km.

Mini Full Electric: prezzo e allestimenti

La vettura parte da un prezzo pari a 37.650 euro. Gli allestimenti sono:

  • Essential
  • Pacchetto Camden Edition
  • Classic
  • Versione Electric
  • Versione Yours
  • Mini Resolute Edition

Le versioni invece sono due: La Resolute Edition e la Camden Edition.

Mini elettrica Resolute Edition

Grandi novità per questa versione della Mini elettrica Resolute Edition. C’è infatti un nuovo colore che valorizza la storica vettura inglese: il Nanuq White. Nella lingua degli inuit, “nanuk” significa orso polare. Questo nuovo candido colore ricorda il colore della pelliccia dei bellissimi plantigradi che abitano le regioni più remote delle regioni nordiche.

Con questo colore, la Mini elettrica diventa ancora più bella e particolare. Nella versione Resolute, il veicolo viene impreziosito da alcune strisce sul cofano che hanno una sfumatura di colore che va dal chiaro allo scuro, ma in versione oro.

La scritta Resolute sottolinea l’impeto sportivo del modello speciale. Chi compra questa esclusiva versione può scegliere il colore Nanuq per il tettuccio, le calotte o per creare un contrasto deciso con il colore nera. Il look viene completato dai cerchi in lega da 17” nella variante Tentacle Spoke Black.

Altri elementi grafici, sempre color oro, sono presenti all’interno dell’abitacolo come ad esempio sulla plancia. Altri dettagli degni di nota sono il volante sportivo in Nappa e l’headliner color antracite.

 

Potrebbe interessarti anche:

Vota