Mercedes GLC: pregi, prezzo e consumi del Suv di Stoccarda

Mercedes GLC, il suv più rappresentativo della casa automobilistica della Stella. Virtù, caratteristiche e dimensioni di un Suv di alta gamma.

Mercedes GLC: il suv di Stoccarda continua a stupire e ammaliare per la sua linea. Venduto anche in versione Coupé, questo sport utility vehicle colpisce per la sua anima off road declinata in tipico stile Mercedes, vale a dire potenza ed essenzialità che si fondono con l’innata eleganza. La GLC compare sul listino Mercedes con un prezzo che parte da 51.232 euro.

Mercedes GLC Suv: caratteristiche tecniche

La Mercedes GLC è il cuore dell’offerta suv della casa automobilistica tedesca: grazie alle sue dotazioni tecniche e alla sua estetica, questo modello ha rapidamente conquistato il pubblico. La Mercedes propone la GLC con quattro tipi di motorizzazioni per un totale di 10 propulsori differenti: il massimo per rispondere a tutte le esigenze dei clienti Mercedes. Entrando nel dettaglio, la GLC può montare un ibrido diesel,  quattro diesel tradizionali, tre motori ibridi a benzina e un motore termico benzina con due varianti (una da 390 CV e l’altro da 500 CV).

Motore GLC 200 4MATIC Mild hybrid Benzina
Cilindrata/Cavalli 1991 cc/197+14 CV
Velocità max 215 km/h
Consumo 9,6 – 8,0 l/100 km
CO2 (gr/km) 217 – 181

La Mercedes GLC Suv ha delle dimensioni tipiche per il segmento in cui si inserisce: è lunga 4,68 metri ed è larga 1,89 metri. La sua altezza è pari a 1,64 metri. A livello tecnico, ci sono alcune novità importanti per il 2022: la serie monta una nuova generazione di motori a 4 cilindri sia a benzina e diesel. Una particolarità interessante di questi nuovi propulsori a benzina risiede nel sistema a 48 volt con EQ Boost che dona delle funzioni “supplementari” il cui effetto finale è quello di ridurre i consumi e nel contempo aumentare il comfort di guida.

Altra novità tecnica riguarda l’assetto: l’Agility Control è di serie sia nella versione Suv che nella versione Coupé. Sono presenti anche le sospensioni dinamiche Dynamic Body Control che regolano l’azione degli ammortizzatori. Come optional, per aumentare ulteriormente i livelli di comfort, i clienti possono scegliere le sospensioni pneumatiche Air Body Control.

Stile, design ed esterni del Suv Mercedes GLC

A livello estetico, la Mercedes GLC Suv rispecchia perfettamente i canoni dello sport utility vehicle, declinato in perfetto stile Mercedes. Da una parte, i volumi sono stati finemente disegnati per rispecchiare lo stile della casa automobilistica di Stoccarda, quindi predomina l’eleganza,  ma allo stesso tempo i dettagli sapientemente posizionati qua e là nei vari elementi sulla scocca richiamano senza dubbio l’off road. Per il 2022 sono stati aggiornati i paraurti anteriore e posteriore, è stata aggiunta una nuova mascherina del radiatore. Questi elementi esaltano il look della GLC.  La Mercedes ha poi aggiunto di serie i fari a LED High Performance, che sono stati ulteriormente appiattiti.

In linea generale, la GLC è un’auto muscolosa al punto giusto. Sulla fiancata, la linea è essenziale: partendo dal cofano, la silouette del Suv si sviluppa con decisione dal cofano e prosegue elegante sino alla coda, la quale si chiude con elementi tesi e compatti. Il cofano è reso aggressivo e sportivo dalle nervature, mentre la calandra esprime eleganza. I fari donano dinamicità.

Mercedes GLC

L’abitacolo e i comfort del Mercedes GLC Suv

La GLC esprime una grande personalità anche all’interno dell’abitacolo dove dominano tre elementi: la qualità dei materiali, la tecnologia e il comfort. Tutto è stato pensato per rendere qualsiasi viaggio una vera esperienza. La plancia è super tecnologica: di serie, troviamo un display touch multimediale da 7 pollici ad alta risoluzione con funzione. Da qui si accede a tutte le funzioni digitali dell’auto. Conducente e passeggeri trovano a loro disposizione il MBUX (Mercedes-Benz User Experience). Si tratta di un sistema estremamente intuitivo soprattutto perché tutti i comandi sono personalizzabili a seconda delle esigenze di chi guida l’auto. Si possono usare anche i comandi vocali e i comandi gestuali.

A livello puramente estetico, la plancia della GLC è molto particolare. Il dominio del conducente è caratterizzato da un volante multifunzione a tre razze abbinato a un display digitale con tutte le informazioni necessarie alla guida. La plancia, poi, prosegue fino al centro della consolle dove troviamo il display dell’infotainment con tre bocchette di aerazione circolari cromate. Tra i materiali proposti, troviamo diversi tipi di legno a porto aperto.

Mercedes GLC

Mercedes GLC: equipaggiamenti di serie

Cosa troviamo di serie sulla GLC? Di base, si tratta di un’auto completa. Le cromature ci sono in tutte le versioni, così come il tetto “roof rails” in alluminio. A livello tecnologico troviamo:

  • chiamata d’emergenza Mercedes-Benz;
  • Brake Assist attivo;
  • Kneebag;
  • Controllo pressione pneumatici;
  • funzione avviamento Keyless-Go;
  • Luci Stop adattive.

Per il 2022, la Mercedes ha ampliato i sistemi ADAS. Il Distronic (sistema di assistenza attivo che regola la distanza)e il sistema di assistenza allo sterzo attivo sono stati pensati per sostenere il conducente in tutte le situazioni. Un’altra novità è il sistema di assistenza per manovra con rimorchio, che – come facilmente si intuisce – aiuta il guidatore a fare la retromarcia. Scopri il configuratore Mercedes GLC.

Vota