Jeep investe in tecnologia: ecco la guida autonoma off road

Jeep sta lavorando a un pacchetto di tecnologie basato sulle intelligenze artificiali per la guida autonoma off road

Il brand Jeep, forte della sua esperienza nel fuori strada, ha deciso di investire ancora di più in tecnologia e in particolare in un sistema di guida autonoma dedicato all’off road. Questo sistema verrà presentato in occasione della giornata dedicata ai veicoli a guida autonoma: il brand statunitense di Stellantis offre un’anteprima dei suoi nuovi sistemi avanzati per la guida autonoma sviluppato dal team guidato da Neda Cvijetic, Head of AI & Autonomous Driving Stellantis, che ha testato i prototipi di queste tecnologie presso Moab, nello Utah.

Intelligenza artificiale per il fuori strada: il progetto Jeep

Le tecnologie basate sull’IA e per la guida autonoma dedicate alla guida off road sono installate su due Jeep Grand Cherokee 4xe elettrificate. Questi sistemi, nelle intenzioni dei progettisti, intendono offrire un’esperienza superiore sia ai veterani dell’off-road che a coloro che si avventurano per la prima volta fuori dalle strade asfaltate. Questi sistemi avanzati supporteranno i proprietari di SUV Jeep anche nelle condizioni di guida più impegnative. La tecnologia, dunque, a servizio dell’essere umano (su quattro ruote).

Il brand Jeep ha deciso di distinguersi per il suo impegno nello sviluppo di tecnologie per la guida autonoma off-road e occupa una posizione di leadership nell’elettrificazione dei veicoli off-road grazie alla sua vasta gamma di SUV 4xe. Secondo Christian Meunier, CEO del brand Jeep, i modelli elettrificati 4xe ampliano notevolmente le capacità off-road di Jeep. I nuovi sistemi avanzati per la guida fuoristrada consentiranno a un numero sempre maggiore di clienti di unirsi alla comunità Jeep e godersi l’avventura, sia su strada che fuoristrada.

Nuove informazioni su questi sistemi arriveranno in via ufficiale questa estate. Intanto, Jeep si gode i successi sul mercato grazie al nuovo modello Avenger che sta riscontrando un deciso interessa da parte dei clienti. Piccolo, ma molto cool, Avenger si sta ritagliando un ruolo da protagonista nel panorama dell’automotive. Non a caso, il futuro di questo modello parla chiaro: potrebbe arrivare presto una versione quattro per quattro, anche elettrica.

fuoristrada jeep

Caratteristiche dell’off road

Perché è così importante questo investimento nell’intelligenza artificiale? Perché il suo utilizzo potrebbe migliorare sensibilmente l’esperienza off orad dei conducenti, nonché le caratteristiche tecniche stesse di questi veicoli di cui Jeep è leader mondiale. Sono cinque i fronti che possono essere sensibilmente migliorati:

  • controllo adattivo della trazione
  • assistenza alla guida in pendenza
  • superamento automatico degli ostacoli
  • scelta automatica del percorso
  • guida autonoma applicata al fuoristrada

Le applicazione dell’intelligenza artificiale sono praticamente infinite. Per esempio, può monitorare le condizioni del terreno in tempo reale e regolare automaticamente la trazione su ogni ruota per ottimizzare la presa e la stabilità, ma può anche gestire autonomamente l’accelerazione, la frenata e la sterzata in salita e in discesa, consentendo al conducente di concentrarsi sul percorso. E ancora: l’AI può identificare e superare ostacoli come rocce, tronchi o buche, evitando danni al veicolo e garantendo un passaggio fluido su tutti questi ostacoli, mentre può analizzare il terreno e pianificare il percorso off-road più efficiente e sicuro, tenendo conto delle capacità del veicolo e delle preferenze del conducente. In futuro, l’intelligenza artificiale potrebbe consentire la guida autonoma completa in fuoristrada, permettendo ai conducenti di godersi il viaggio senza dover intervenire manualmente.

Infine, l’utilizzo dell’AI in combinazione con la guida autonoma può portare a notevoli vantaggi per l’off-road:

  • maggiore sicurezza: può ridurre il rischio di incidenti e ribaltamenti, garantendo un’esperienza di guida più sicura.
  • migliore performance: può ottimizzare le prestazioni del veicolo in qualsiasi condizione, consentendo di superare ostacoli e affrontare percorsi impegnativi con maggiore facilità.
  • minore fatica per il conducente: l’intelligenza artificiale può automatizzare molte delle attività di guida, riducendo la fatica e lo stress del conducente.
  • accessibilità per tutti: può rendere l’off-road più accessibile a persone con disabilità o con poca esperienza di guida in fuoristrada.
Vota