Hyundai Ioniq 5: una nuova batteria più potente ed efficiente

Nuova batteria per Hyundai Ioniq 5 e nuovi specchietti retrovisori intelligenti. Ecco come si è rinnovato il Suv di casa sudamericana.

La casa di produzione con sede in Sud Corea aggiorna il suo crossover a zero emissioni: ecco che arriva una nuova batteria per Hyundai Ioniq 5 e gli specchietti digitali. Il modello arriverà in Europa a partire dalla seconda metà di quest’anno.

Nuova batteria per Hyundai Ioniq 5: Model Year 2023

Il Suv crossover sudcoreano si aggiorna con il MY 2023 dodici mesi dopo il debutto sul mercato, avvenuto a febbraio del 2021. Adesso presenta una nuova batteria, potente circa 77 kWh, e degli specchietti retrovisori digitali in grado di ottimizzare la resistenza aerodinamica. Il crossover a zero emissioni e di medie dimensioni si modifica anche per alcuni ritocchi estetici. È questo il caso dei paraurti neri, non verniciati, e dei gruppi ottici a tecnologia Full Led premium.

Nuova batteria per Hyundai Ioniq 5 aggiornamento

Nuova batteria per Hyundai Ioniq 5 più grande ed efficiente

Hyundai Ioniq 5 è il primo modello di casa sudcoreana ad essere stato realizzato a partire dall’architettura Electric Global Modular Platform, pensata esclusivamente per i modelli a zero emissioni. Le sue dimensioni sono: 1,890 cm di larghezza, 4,635 cm di lunghezza e 1,647 cm di altezza. Rispetto a terra, è alto almeno 16 centimetri. Adesso il Suv monta una batteria agli ioni di litio dalla potenza di 77,4 kWh, dalle dimensioni molto più grandi rispetto le scelte presenti sul mercato fino ad ora. In passato, infatti, erano disponibili solo due tipi di batteria: da 58 kWh e da 72,6 kWh. Quest’ultima viene abbinata sia alla trazione posteriore che all’integrale Awd. Tra le novità della nuova batteria, c’è la possibilità di adattare in maniera automatica la sua temperatura nel corso del tragitto. In questo modo si rendono più efficienti le condizioni di ricarica quando si raggiunge la colonnina.

Specchietti retrovisori digitali per Hyundai Ioniq 5

Con l’aggiornamento del crossover sudcoreano, arrivano anche gli specchietti retrovisori digitali, sia interni che esterni. Si servono di una telecamera, la stessa che si può trovare tra le auto, di fascia premium, di altre case di produzione. Adesso il Digital Centre Mirror consente di migliorare la visibilità grazie a una visione panoramica del lato posteriore. Questo è stato possibile grazie all’installazione di una telecamera al di sotto dello spoiler. Gli specchietti retrovisori esterni, invece, sono stati realizzati con dimensioni ridotte per garantire una minore resistenza aerodinamica. La comodità di guida della Ioniq 5 MY 2023 sarà data anche dalle nuove sospensioni, sia anteriori che posteriori.