Ferrari elettrica: prime caratteristiche e anticipazioni

Non manca molto alla prima Ferrari elettrica, che sarà ovviamente esclusiva. Ecco le prime indiscrezioni

Ancora non esiste, ma tutto l’aspettano: la prima Ferrari elettrica sta per arrivare. Non arriverà nel giro di qualche mese, ma non manca tantissimo. Almeno, questo è quanto si percepisce dalle dichiarazioni del Ceo del cavallino,  Benedetto Vigna, che ha partecipato al Capital Markets Forum organizzato da Bloomberg.

Prima Ferrari elettrica: quando arriverà?

Partiamo dalle date, perché ci sono dei riferimenti temporali precisi. Per fare la Ferrari elettrica, il Cavallino ha necessità di uno stabilimento particolare con una linea di produzione dedicata. Il nuovo stabilimento dovrà essere pronto entro l’estate del 2024 e sarà costruito non lontano dal quartier generale della casa automobilistica di Maranello. In questo nuovo stabilimento, Ferrari si occuperà anche dei motori elettrici e delle batterie. Ovviamente, quella sarà la linea di produzione di tutte le auto elettriche marchiate Cavallino rampante. Per quanto riguarda l’uscita del primo modello, parliamo del quarto trimestre del 2025. Dobbiamo aspettare ancora un po’, ma non manca poi così tanto.

Ferrari elettrica: caratteristiche

Non sappiamo quanto sarà potente e come sarà il suo design, né quale sarà la dotazione tecnica, sappiamo però che sarà ovviamente un’auto estremamente esclusiva. Non solo: l’azienda italiana si aspetta la stessa identica marginalità delle auto termiche. Non è scontato, e se a Maranello se lo aspettano significa che hanno fatto bene i conti e che hanno sviluppato tecniche di produzione e tecnologie tali da non far lievitare troppo i costi.

Prima dell’elettrica

Prima del 2025, in ogni caso, ci saranno altre novità, quindi non rimarremo a secco di notizie.

Ferrari, storia di un mito

Anche se aspettiamo tutti la prima Ferrari elettrica, non possiamo dimenticare la gloriosa storia del Cavallino nel campo dei motori endotermici. La storia della Ferrari è una saga di passione, innovazione e successo nel mondo dell’automobilismo. Fondata nel 1947 da Enzo Ferrari, la casa automobilistica italiana ha rapidamente guadagnato una reputazione leggendaria per le sue auto sportive di lusso e le vittorie in pista.

La Ferrari è diventata un simbolo di prestigio e prestazioni, con modelli iconici che hanno segnato epoche. Tra le creazioni più famose si annoverano la Ferrari 250 GTO degli anni ’60, ammirata per il suo design elegante e le sue straordinarie prestazioni, la leggendaria Ferrari F40 degli anni ’80, con un’accelerazione mozzafiato, e la Ferrari Enzo del 2002, un’opera d’arte tecnologica. Tra i modelli più recenti, spicca la Ferrari LaFerrari, un’auto ibrida ad alte prestazioni che ha stabilito nuovi standard nel settore.

 

Potrebbe interessarti anche: