Come pulire i vetri dell’auto senza fare aloni

Come pulire in maniera appropriata i finestrini e i vetri della nostra amata vettura? Vedremo con la nostra breve guida, tutti gli step da seguire scrupolosamente, per un risultato ottimale.
Come pulire
Come pulire

Se sei atterrato su questa guida è perchè stai cercando di capire come pulire i vetri dell’auto senza fare aloni . Vi sono alcuni piccoli accorgimenti e consigli preziosi, da tenere in grande considerazione, per ottenere un risultato sorprendente. Di seguito ecco ben evidenziato cosa sapere per pulire i finestrini dell’auto e i cristalli nella giusta maniera, donando alle superfici in vetro, il massimo splendore.

Innanzitutto per pulire il parabrezza nell’uso quotidiano della vettura sarà possibile usare il tergicristallo con il liquido che si trova all’interno della vettura per il lavaggio, attenzione per fare il modo che il parabrezza risulti pulito non è sufficiente inserire solo l’acqua nel recipiente dedicato all’interno del cofano, bisogna appunto miscelarlo con il lavavetri apposito:

Per il lavaggio in inverno del parabrezza automatico della vettura consigliamo di miscelare l’acqua con il lavavetri DP1, utile per prevenire la formazione di ghiaccio sul  parabrezza.

Pulire i finestrini e i vetri come ultimo step

Quando si procede al lavaggio dell’auto, sarà bene tenere a mente un consiglio davvero molto utile. Anche se potrebbe sembrare scontato e banale, bisogna considerare che quando si sta lavando e pulendo la propria vettura, i finestrini andranno puliti per ultimo. Inoltre bisogna usare i panni e prodotti appositi onde evitare che anche la carrozzeria si graffi.

Conviene sempre usare dei panni diversi per la parte alta della vettura, per i vetri e per la parte bassa della vettura e risciaquare sempre molto bene i panni ad ogni passaggio.

 

 

Come pulire vetri e finestrini: usare solo prodotti non aggressivi

Quando si va a lavare solamente i vetri della propria auto bisogna fare molta attenzione nel momento in cui si proceda alla pulizia dei vetri e finestrini dell’auto onde evitare  di andare a graffiare le superfici. Sarà bene andare ad evitare tutti quei prodotti a base di ammoniaca. Inoltre sarà bene utilizzare solo panni progettati nello specifico, per tale uso. Se volgiamo utilizzare un metodo fai da te, bisognerà procurarsi un asciugamano, e acqua saponata. In principio sarà bene pulire delicatamente i finestrini con acqua saponata, e poi usare un asciugamano leggermente bagnato per rifinire. Meglio andare ad utilizzare 2 asciugamani, uno leggermente bagnato e l’altro totalmente asciutto.

Pulire con cura i finestrini anche dall’interno

Se la nostra attenzione cadrà soprattutto sulle superfici dei vetri e dei finestrini solo esternamente, sarà bene ricordarsi che sarà ottima cosa tenerli puliti anche nella zona interna. Spesso non viene rivolta a tale pratica alcuna attenzione, rischiando così di veder vanificato il lavoro, svolto solo sulla superficie esterna dei finestrini, e vetri auto. Pulisci quindi i finestrini con acqua saponata, passando un asciugamano bagnato in microfibra e infine asciugare i vetri con un asciugamano sempre in microfibra, asciutto.

Come procedere per la pulizia delle spazzole dei tergicristalli.

Forse non tutti sanno che sarà bene andare a verificare il grado di usura dei tergicristalli. Infatti  passerà sempre in secondo piano il grado di pulizia del vetro di una vettura, se le spazzole dei tergicristalli, saranno ormai  molto usurate. Anche pulendo in modo impeccabile i vetri, con il tergicristallo usurato l’acqua piovana non sarà tirata via in maniera adeguata, dal lunotto. Si verranno così a creare così macchie e aloni, davvero fastidiosi.

Prodotti per la pulizia dei cristalli: bisogna investire

Al fine dell’ottenimento di un buon risultato nella pulizia di vetri e finestrini della nostra auto, sarà bene andare ad investire sulla qualità dei prodotti per la pulizia utilizzati. L’acquisto di prodotti finalizzati all’esclusiva pulizia del vetro, non potrà che andare a garantire il massimo risultato finale.

Stare sempre  lontani dal sole

Se vogliamo evitare antiestetici aloni e striature sui vetri e finestrini della nostra auto, la pulizia di tali parti, dovrà avvenire andandosi a posizionare all’ombra. Normalmente tutti i detergenti  si asciugano molto rapidamente al sole. Sarà quindi buona regola lasciare asciugare all’ombra vetri e cristalli, per evitare quelle antiestetiche macchie sui vetri.