Come circolare in Area B di Milano con auto Euro 5

Ecco come ottenere la deroga per circolare nell'Area B di Milano

Come circolare in Area B di Milano con auto Euro 5? Ebbene sì, esiste una deroga che riguarda i diesel Euro 5, ma attenzione: non risolve il problema, serio, di chi non può comprare un’auto nuova: per tutte le persone che non possono fare un tale investimento il problema rimane.

Come circolare in Area B di Milano con auto Euro 5: la deroga

Quando il Comune di Milano ha deciso di chiudere l’Area B alle auto diesel Euro 5 a partire dal primo ottobre 2022 è successo un vero e proprio pandemonio per diversi motivi: i diesel Euro 5 non sono così datati e sono per lo più usati da persone che si muovono per lavoro, di conseguenza il divieto di ingresso nell’Area B è un problema serissimo (soprattutto se non ci sono alternative per gli spostamenti).

Le polemiche hanno costretto il Comune di Milano a creare una deroga che però non risolve il problema di chi, un’auto nuova, proprio non può permettersela.

Per circolare nell’Area B con il “vecchio” diesel Euro 5 bisognerà infatti comprare un’auto nuova. Per la precisione, bisogna sottoscrivere o aver già sottoscritto, entro il 31 marzo 2023, un contratto di acquisto o di leasing (o di noleggio a lungo termine) per un nuovo veicolo di categoria meno inquinante. Dunque, se lavorate nell’Area B, vi conviene pensare all’acquisto di un veicolo Euro 6.

Attenzione, però: la deroga vale fino alla consegna del veicolo e comunque non oltre il 30 settembre 2023.

Come ottenere la deroga e come circolare in Area B di Milano con auto Euro 5

Per ottenere tale deroga è necessario collegarsi al portale dell’Area B (ricordate che serve la registrazione) e poi serve cliccare su Richiesta permessi. A questo punto dovete allegare due documenti: da una parte la copia del libretto di circolazione e dall’altra il contratto di acquisto o noleggio della nuova vettura.

Importante: il vostro vecchio veicolo deve essere già registrato su tale piattaforma. Chi non può comprare un’auto nuova dovrà rispettare il divieto.

 

Potrebbe interessarti anche:

Vota